iOS 14, l’assistente vocale Siri si trasforma con tante novità

di Giovanni Tripodi Commenta

Con iOS 14 Apple apporterà notevoli cambiamenti per i propri iPhone, ma sicuramente l’elemento che cambierà maggiormente rispetto al passato è l’assistente vocale Siri.

Questa volta i vari sviluppatori si sono concentrati moltissimo per poter migliorare di gran lunga le prestazioni di Siri, rendendola ancora più utile rispetto al passato. Sono state quindi introdotte, grazie ad iOS 14, delle novità funzionali e soprattutto grafiche per l’assistente vocale di stampo Apple e siamo abbastanza sicuri che gli utenti potranno apprezzare lo sforzo fatto dall’azienda di Cupertino.

Siri

Le novità grafiche di Siri con iOS 14

Per quel che riguarda le novità grafiche appartenenti a Siri in versione iOS 14, ritroviamo un’interfaccia grafica finalmente più compatta e meno invasiva, come invece era stata accusata di essere in precedenza dai vari utenti. Siri apparirà d’ora in poi in una nuova modalità sovrapposta, attraverso una piccola icona rotonda che fluttuerà sulla parte bassa del display, senza tralasciare la presenza di una nuova animazione quando sarà elaboratala domanda. Il processo sarà poi chiuso toccando su qualsiasi parte del display.

Nuove funzionalità per Siri con iOS 14

Una rivoluzione grafica che porterà anche a dei cambiamenti di alcune funzionalità, soprattutto quanto riguarda le risposte. Con iOS 14 finalmente le risposte da parte di Siri appariranno in riquadri molto compatti, in modo da evitare di impallare totalmente il display e continuare ad avere chiara l’attività che si stava svolgendo. L’obiettivo sarà quello di rendere la risposta di Siri molto più compatta e meno invasiva possibile, anche se chiaramente dovrà adattarsi al tipo di domanda che verrà effettuata.

Novità importanti anche per il servizio Mappe, d’ora in poi Siri potrà tranquillamente condividere con un nostro contatto il tempo di arrivo presso una determinata posizione e si potrà anche richiedere un itinerario in bicicletta. Grazie ad iOS 14 infatti sono state introdotte su Mappe le varie piste ciclabili presenti per le strade delle varie città e sarà molto più semplice scovarle. Infine non mancheranno miglioramenti sostanziali per l’app Traduci che, anche attraverso Siri, si potrà richiedere una traduzione offline molto più naturale e realistica rispetto al passato. Le lingue supportate sono: Italiano, Inglese, Cinese mandarino, Francese, Tedesco, Spagnolo, Giapponese, Coreano, Arabo, Portoghese e Russo. Sarà molto più semplice recarsi in un posto straniero e comunicare con gli altri.