Here: le mappe di Nokia arrivano su App Store

di Lorenzo Paletti 4

Sono passati solo alcuni giorni da quando Stephen Elop, CEO di Nokia, ha annunciato che il servizio di mappe della compagnia finlandese sarebbe arrivato anche su iPhone. Come promesso, l’applicazione gratuita Here Maps è da qualche ora disponibile gratuitamente per iOS su App Storeed è ottimizzata anche per iPad.

Ci servirà altro tempo per mettere alla prova l’app, ma sembra che le premesse per un successo ci siano tutte. Nokia offre infatti con il suo software funzioni che non sono contenute nemmeno nelle mappe di iOS 6. Here fornisce un navigatore turn-by-turn con indicazioni vocali (al momento funzionante solo in modalità passeggiata), informazioni riguardanti i trasporti pubblici (eliminate completamente da Apple nelle sue mappe ma presenti in Google Maps su iOS 5 e precedenti) e la possibilità di salvare una porzione di mappa sul proprio dispositivo per una consultazione offline.

Anche Nokia si butta nel campo della cartografia, facendo concorrenza a Apple e Google, e cercando di convincere gli utenti di iOS che le proprie mappe sono migliori di quelle messe a punto recentemente da Cupertino.

L’arrivo di Here su App Store rappresenta, per assurdo, una buona cosa anche per Google. Se Apple ha ammesso il servizio di Nokia sul suo negozio digitale, è possibile che anche Google Maps per iOS 6 possa venire accettata. Al momento non ci sono certezze a questo proposito, ma pare che a Mountain View stiano finendo di testare il software, timorosi che a Cupertino qualcuno possa cercare di mettere i bastoni fra le ruote a quello che è forse il servizio cartografico più usato al mondo.

Nel frattempo vi invitiamo a scaricare Here Maps da App Store, metterlo alla prova, e farci sapere cosa ne pensate in termini di punti di interesse, elaborazione di tragitti con trasporti pubblici e precisione.