iPhone 12, consumo del 20% in più del 5G rispetto alla tecnologia LTE

di Giovanni Tripodi Commenta

E’ sempre il consumo della batteria ad essere al centro dei discorsi relativi all’iPhone 12, un top di gamma presente in diverse varianti che però può contare sempre sul 5G.

Qualsiasi modello si scelga di iPhone 12 c’è la possibilità di sfruttare la nuova velocità di connessione che già da tempo appartiene a diversi dispositivi Android. Come però evidenziato più volte anche da tali smartphone non appartenenti al mondo iPhone, inevitabilmente l’utilizzo di questa nuova tecnologia 5G causa consumi maggiori per la batteria. Si è allora cercato di capire l’impatto del 5G sull’iPhone 12, quanto insomma avrebbe gravato sull’autonomia energetica.

iPhone 12

Raddoppiata la velocità di navigazione con il 5G

A tal proposito sono stati svolti diversi test che hanno dato delle risposte alquanto importanti che potranno più o meno soddisfare chi ha intenzione di acquistare un qualsiasi modello di iPhone 12. Sono stati gli esperti di Tom’s Guide a fornire nello specifico i dati sul consumo della batteria con la connettività 5G in contrapposizione con la normale rete LTE. In primis però c’è da sottolineare come la velocità di navigazione, grazie al 5G, sia praticamente raddoppiata con l’iPhone 12 rispetto ai modelli precedenti. Infatti si arriva a 209 Megabit del 5G contro i 103 Megabit della rete LTE. Questo importante incremento della velocità di connessione chiaramente ha uno scotto da pagare che riguarda proprio un’autonomia sensibilmente inferiore.

Il test effettuato da Tom’s Guide sul 5G degli iPhone contro il 4G

Più nel dettaglio gli uomini di Tom’s Guide hanno fatto navigare l’iPhone 12 e l’iPhone 12 Pro in 4G e 5G, mantenendo in entrambi i casi la luminosità fissa ed aprendo ogni 30 secondi un sito web diverso. Il risultato finale è stato: iPhone 12 in 5G con durata 8 ore e 25 minuti; iPhone 12 Pro in 5G con tempo 9 ore e 6 minuti; iPhone 12 4G con 10 ore e 23 minuti ed infine iPhone 12 Pro in 4G con 11 ore e 24 minuti. In poche parole si è arrivati ad un consumo del 20% in più della batteria collegandosi tramite il 5G. C’è però una nota alquanto positiva che riguarda proprio il confronto con gli altri dispositivi Android in 5G, infatti in questo caso l’iPhone 12 risulta avere la migliore durata della batteria. Tra l’altro Apple ha creato una funzione che permette di controllare in maniera automatica il passaggio dal 5G al 4G, quando bisogna preservare il consumo energico.