Apple e Microsoft, due modi diversi di far beneficenza

di Giuseppe Benevento 8

Evento Microsoft XBOX 360 e Kinect per ONLUS Agire - The Apple Lounge
Da quando il comando dell’ammiraglia Apple è passato nelle mani di Tim Cook ci sono stati diversi cambiamenti. Nuovi uomini chiave nel gruppo dei SVP, qualche giorno di riposo in più per i dipendenti della Mela per ricompensarli del loro impegno ed una nuova policy per quanto riguarda le donazioni. Senza più steve Jobs al comando, infatti, dalle casse della Mela usciranno un bel po’ di quattrini: 1 US$ donato da Apple per 1US$ donato dai suoi dipendenti (fino ad un massimo di 10000 US$ per dipendente). Ed il sistema di donazioni si estenderà, pian piano, anche ai reparti al di fuori degli U.S.A..

Storia diversa è invece quella di Microsoft che da quando ancora aveva come comandante in capo l’amico-nemico dell’iCEO, Bill Gates, ha fatto della beneficenza un cavallo di battaglia. Tanto che Gates e signora hanno istituito la Bill and Melinda Gates Foundation. Ma questo non basta. Rispetto ad Apple, Microsoft ha il merito di lasciare più libere le varie delegazioni sparse sul globo per quanto riguarda la beneficenza. Un esempio è l’evento voluto da Microsoft Italia che si è tenuto a Milano qualche giorno fa.

A fare gli onori di casa c’era Evita Barra, direttore della divisione Retails Sales & Marketing di Microsoft Italia. L’evento riguardava in particolare il mondo XBOX 360 ed il noto Kinect che sembra aver fatto gola anche ad Apple. Gli ospiti della serata, alcuni dei mezzibusti (e non solo) che ogni giorno siamo abituati a vedere in TV, hanno offerto tutta la loro disponibilità (in altre parole non hanno chiesto alcun cachet) solo in favore della causa portata avanti da Microsft Italia: una donazione alla ONLUS Agire che porta aiuto alle popolazioni dell’Africa orientale.

I volti noti della TV si sono prestati per giocare con vari videogame per XBOX 360 e Kinect con tutti gli intervenuti alla serata. Ma non solo. Si sono anche sfidati tra loro offrendo ai presenti delle vere e proprie sfide all’ultimo sangue come quella tra Paolo Corazzon e Andrea Giuliacci, i Meteo Men più famosi della TV. Ma loro non sono stati gli unici come potete vedere da una delle foto di gruppo.
Mezzibusti (e non solo) con Microsoft XBOX 360 e Kinect insieme per Agire ONLUS - The Apple Lounge

Dopo le sfide di rito sono stati decretati i vincitori ai quali sono stati consegnati dei premi che, una volta autografati, saranno presto messi all’asta su eBay. Il premio più ambito, però, siamo certi che sarà una XBOX 360 autografata da Valentino Rossi (che però non era presente alla serata).
Premiazione mezzibusti serata Microsft XBOX 360 e Kinect per Agire ONLUS - The Apple Lounge
Infine, Microsoft Italia ha donato alla ONLUS Agire ben 10000 Famix che corrispondo a circa 900 Kg di un composto iperproteico che serviranno ad aiutare i bambini dell’Etiopia. Il momento della consegna dell'”assegno” è quello mostrato nell’immagine d’apertura.

Sicuramente, sebbene Apple sia al momento l’azienda sulla cresta dell’onda ha ancora un bel po’ di strada da fare nel campo della beneficenza anche se con Tim Cook sembra aver imboccato una buona strada. Magari a Cupertino dovrebbero iniziare a guardare la rivale di sempre per prendere alcuni spunti in ambito sociale e permettere alle varie sedi della Mela sparse sul globo di donare qualcosa a chi ne ha bisogno. Quindi, Apple (e Apple Italia) ora tocca a te!

Cosa ne pensate dei modi di fare beneficenza dei due contrapposti colossi dell’IT? Pensate che anche Apple debba permettere alle sue divisioni al di fuori dei confini U.S.A. di prendere iniziative come quella di Microsoft? Come sempre, ditecelo nei commenti.