Rilasciato OS X 10.10.2, che risolve il bug di Thunderbolt e i problemi al Wi-Fi

di Giovanni Biasi 4

Apple ha appena rilasciato OS X 10.10.2, che, tra le altre cose, risolve i famosi problemi al Wi-Fi che hanno contraddistinto l'ultima major release di Yosemite, e il cosiddetto Thunderstrike.

os x 10.10.2

Apple ha appena rilasciato OS X 10.10.2, che, tra le altre cose, risolve il cosiddetto “Thunderstrike”, un exploit che colpisce i Mac equipaggiati di porte Thunderbolt. Secondo il report di iMore, Apple avrebbe risolto la vulnerabilità effettuando modifiche al codice della nuova versione del sistema operativo, che impedirebbe a malintenzionati di riportare il software a versioni precedenti in cui poteva essere attaccato. 

La grave vulnerabilità, nonostante non sia molto diffusa, permetterebbe di modificare il bootrom del Mac in questione senza lasciare tracce (l’utente ne rimarrebbe totalmente ignaro) e impedendone il ripristino.

Oltre al Thunderstrike, il nuovo aggiornamento di OS X risolverebbe i famosi problemi alla connessione Wi-Fi che hanno colpito diverse macchine sin dal rilascio dell’ultimo sistema operativo (ve ne abbiamo parlato spesso); risolve la lentezza del caricamento di alcune pagine dovuta a un bug di Safari; migliora il VoiceOver; aggiunge la possibilità di navigare in Cloud Drive tramite Time Machine e diverse altre cose, tra cui i soliti miglioramenti a stabilità e sicurezza.

Di seguito il changelog completo con tutte le novità incluse nell’update, che è scaricabile gratuitamente dal Mac App Store.

• Risolto un problema che potrebbe causare la disconnessione di Wi-Fi.
• Risolto un problema che potrebbe causare un rallentamento nel caricamento delle pagine web.
• Risolto un problema per il quale Spotlight caricava i contenuti remoti delle e-mail quando l’opzione era disabilitata in Mail.
• Migliorata la sincronizzazione audio e video durante l’utilizzo di cuffie Bluetooth.
• Aggiunta la possibilità di sfogliare iCloud Drive in Time Machine.
• Migliorate le prestazioni della pronuncia di VoiceOver.
• Risolto un problema per il quale VoiceOver pronunciava i caratteri durante l’inserimento di testo su una pagina web.
• Risolto un problema per il quale il metodo di input poteva cambiare lingua in maniera imprevista.
• Migliorata la stabilità e la sicurezza in Safari.

via | Mac Rumors