Mac OS X 10.6.3, il punto della situazione

di Giuseppe Benevento 23

Si sa, i fine settimana non offrono grandi novità o rumors per il mondo della Mela. Quindi si ha un po’ di tempo per fermarsi a fare il punto di qualche situazione. Il punto che andremo a fare oggi riguarda il rilascio di Mac OS X 10.6.3.

I più assidui lettori di The Apple Lounge ricorderanno sicuramente che le notizie di un rilascio a breve della prima seed di Mac OS X 10.6.3 risalgono ad i primi di dicembre 2009. Poi, complici le festività natalizie, il rilascio effettivo della prima seed slittò ai primi di gennaio 2010.

Vediamo dopo il salto come si è evoluta la storia e cosa potremmo aspettarci.

Dal gennaio 2010 ad oggi vi abbiamo informati sulle nuove seed che di volta in volta sono state rilasciate. Come ben ricorderete, l’ultima seed rilasciata è quella di cui vi ha parlato il nostro Luca Iannario appena qualche giorno fa. Quest’ultima seed seguiva un’ulteriore seed di appena un paio di giorni prima.

Da gennaio ad oggi il rilascio di una nuova seed è spesso avvenuto dopo poco quello di una seed precedente. Dopo molto poco. Insomma, è come se a Cupertino vogliano analizzare i problemi un po’ per volta per correggerli al meglio possibile visto che “sembra” che ce ne siano molti. Forse “qualcuno” (si legga Steve Jobs), ora che fortunatamente ha ripreso qualche chilo ed ha la forza per “rimettersi in spalla il lanciafiamme“, stia dettando le giuste regole per evitare problemi all’utenza Mac come è recentemente avvenuto con gli iMac 27”.

Ma questi rilasci continui a breve distanza gli uni dagli altri potrebbero anche essere dei modi per prendere tempo fino al 3 aprile, giorno del lancio effettivo dell’iPad WiFi sul mercato americano. Magari il lancio del nuovo device made in Cupertino potrebbe coincidere col lancio degli ormai attesissimi nuovi MacBook Pro con installato di default Mac OS X Snow Leopard 10.6.3.

Queste, però, sono solo delle ipotesi. Magari già la settimana che sta per affacciarsi vedremo distribuita la versione finale di OS X 10.6.3 e le idee fin qui espresse cadranno. Staremo a vedere. Voi lettori, piuttosto, che ne pensate di questi rilasci continui di seed che si protraggono ormai da mesi? Fatecelo sapere nei commenti.