Sbloccare un iPhone 5S senza codice? Si risolve un caso a New York

di Luigi De Girolamo Commenta

Sbloccare un iPhone 5S senza codice può essere possibile? Una fonte anonima risolve il nuovo problema che si era creato in casa Apple con le autorità, ma resta chiaro l’approccio del brand di Cupertino che vuole preservare la privacy del proprio pubblico sotto questo punto di vista

iPhone 5S

Sbloccare un iPhone 5S senza codice è possibile? Siamo destinati a porci ancora a lungo questa domanda, perché il nuovo caso che si poteva verificare negli Stati Uniti, per la precisione a New York, è stato risolto da una persona anonima che ha fornito alla Polizia il codice del device che apparteneva ad una persona coinvolta in indagini sul traffico di droga.

Al momento, dunque, l’unica certezza è che nemmeno in questo frangente Apple si è dimostrata collaborativa con le autorità per garantire la privacy del proprio pubblico. Andiamo ad analizzare qui di seguito quanto riportato in queste ore da AppleInsider, che in questo modo mette la parola fine ad una nuova telenovela che stava cominciando a diventare spinosa per Apple:

“Il governo invia questa lettera per aggiornare il Tribunale e le parti in causa. Ieri sera, un individuo ha fornito il codice di accesso per l’iPhone in questione. La scorsa notte, il governo ha utilizzato tale codice di accesso inserendolo a mano e ottenendo così accesso al dispositivo. Di conseguenza, il governo non ha più bisogno dell’assistenza di Apple per sbloccare l’iPhone e quindi ritira la sua istanza”.

Insomma, resta sicuramente da chiarire come si sia giunti ad una soluzione di questo tipo, visto che non è stata certo Apple a dare l’ok per giungere ad un nuovo iPhone 5S sbloccato senza codice, ma quantomeno per la mela morsicata si tratta di una questione in meno alla quale prestare attenzione. Soprattutto se pensiamo che a breve il colosso americano svelerà al pubblico e agli addetti ai lavori non solo iOS 10, ma un insieme di novità che potrebbero fare la differenza in diversi mercati.