iPhone 3G: Apple Stores aperti alle 8:00; nuovi dettagli sulla vendita

di Andrea "C. Miller" Nepori 2

Photo Courtesy of Gizmodo

Il giorno più caldo dell’estate tecnologica si avvicina e si infitiscono voci e informazioni su uno dei lanci più seguiti dopo quello dell’Apollo 11. Allora si trattava di una missione spaziale, oggi della commercializzazione di iPhone 3G, ma gli ultimi preparativi  sono altrettanto febbrili  e coperti (almeno in parte) dalla segretezza. Nella notte Apple, in seguito alla riunione degli executives della divisione retail, ha svelato nuovi particolari, ufficializzando, ad esempio, l’ora d’apertura: anche gli Apple Stores avvolgeranno le saracinesche (si fa per dire) alle 8:00 del mattino di venerdì come gli Store di AT&T. Nel frattempo Gizmodo ha messo le mani su alcuni scatti che ritraggono l’iPhone 3G gigante che sarà presente a scopo dimostrativo in alcuni punti vendita Apple.

Apriamo alle 8:00, ma niente cash please! Gli americani mattinieri saranno felici di sapere che potranno cercare di accaparrarsi un nuovo melafonino già a partire dalle 8:00 del mattino. Forse più che “i mattinieri” saranno felici “i nottambuli” che non avranno problemi a piazzarsi in fila davanti ai negozi già dalla sera prima. A chi si trovasse a New York per l’evento sconsigliamo lo Store sulla 5th Avenue: avreste già cinque persone davanti.

Sono trapelati alcuni dettagli anche sulle modalità di acquisto del melafonino, non ancora confermati ufficialmente da Apple. A quanto pare gli Apple Stores, come già avveniva per il vecchio modello di iPhone, per motivi legati a questioni fiscali non accetteranno pagamenti in denaro contante, solo carte di credito o Gift Card. Naturalmente le card promozionali saranno acquistabili direttamente nello Store con del vile denaro o addirittura con un assegno. Anche chi romperà il porcellino salvadanaio per l’occasione non avrà dunque problemi. La fila per l’acquisto si preannuncia parecchio lenta, in quanto ogni utente dovrà attivare il contratto di AT&T dopo essere passato attraverso il processo di verifica fiscale obbligatorio per la sottoscrizione dell’abbonamento.

Un documento interno di AT&T relativo alle modalità di vendita pubblicato sui Forum di MacRumors rivela inoltre nuovi dettagli circa la commercializzazione di iPhone 3G negli store dell’operatore. Gli iPhone 3G potrebbero già arrivare domani ma i dipendenti potranno attivarli non prima di giovedì. Dovranno poi premurarsi di scaricare qualche applicazione dall’App Store nella mattinata di venerdì in modo da dimostrare a i clienti le nuove funzionalità del melafonino.

Gizmodo ha postato infine alcune foto di una particolare versione di iPhone, non molto comoda per telefonare ma ottima per chi ha problemi di vista. Si tratta di un modello Jumbo di iPhone che fa parte del materiale promozionale e sarà presente in alcuni Apple Store. L’attenzione di Apple ai particolari anche in questo caso rasenta l’incredibile: il cavo del monitor che esce dal retro dell’iPhone e si infila direttamente nella struttura di supporto nascondendosi alla vista dei clienti è rigorosamente biancoiPod.