iPhone 12, arriva anche il primo caricabatterie wireless magnetico

di Giovanni Tripodi Commenta

La ricarica wireless sembra ormai essere quella predominante per gli smartphone di ultima generazione ed anche per gli iPhone 12 è in arrivo il primo caricabatterie wireless magnetico.

Non si tratta di un prodotto realizzato direttamente da Apple, ma a poche ore dalla presentazione dei nuovi modelli di iPhone 12, è stato svelato questo nuovo prodotto da un’azienda giapponese che si occupa proprio di realizzare accessori per i vari smartphone. E’ stato nel dettaglio il blog Macotakara a svelare questa novità prodotta dall’azienda MPOW, alquanto conosciuta dagli utenti che spesso amano acquistare accessori di vario tipo tramite soprattutto i diversi siti di e-commerce come Amazon. Se ad esempio attuate una ricerca di questo tipo su Amazon, noterete come ci sia davvero un gran numero di accessori di quest’azienda MPOW.

caricabatterie wireless

Come funziona questo caricabatterie wireless magnetico per iPhone 12?

Ritornando a questo particolare caricabatterie, l’azienda giapponese ha ideato il primo caricabatterie wireless magnetico che sarà utilizzato esclusivamente per gli iPhone 12. Ciò significa che non sarà possibile utilizzare questo caricabatterie per ricaricare altri smartphone, pur appartenendo al mondo Apple. L’azienda giapponese parla di custodia con caricatore wireless dotata di un “meccanismo magnetico a forma di anello” che si abbina a un meccanismo simile presente all’interno nel nuovo iPhone, consentendo così al caricabatterie di attaccarsi saldamente al dispositivo. Questo sistema garantisce prestazioni di ricarica migliori rispetto ai caricabatterie wireless tradizionali che non sono collegati in maniera salda al dispositivo.

Anche Apple pronta a presentare il proprio caricabatterie wireless magnetico?

MPOW ha quindi pensato in modo esclusivo di creare qualcosa che fosse adatto principalmente ai nuovi iPhone 12, studiando a fondo la tecnologia che apparterrà a questi nuovi top di gamma in presentazione questa sera. Sarà curioso capire se alla fine Apple presenterà effettivamente anche lei dei caricabatterie wireless magnetici, anche perché si vociferava il rilancio del marchio MagSafe.

E’ evidente però come un caricabatterie sponsorizzato dalla stessa Apple abbia poi alla fine un costo molto più elevato di quelli considerati compatibili, come appunto quello realizzato dall’azienda MPOW. Il prodotto comunque esiste, può essere utilizzato dagli iPhone 12 ed ora bisognerà capire solo quale sarà il suo costo e se effettivamente Apple potrà mostrare anch’essa questi caricabatterie wireless di ultima generazione. Attendiamo con ansia la presentazione.