H.264 sui nuovi MacBook Air: più velocità, meno calore

di Andrea "C. Miller" Nepori 2

Apple ha sensibilmente migliorato la riproduzione dei filmati H.264 sui nuovi MacBook Air con scheda video integrata NVIDIA 9400M. A rivelarlo sono i test condotti da un utente dei forum di MacRumors che ha messo a confronto un Mac Book Air early 2008 e uno dei nuovi modelli presentati a metà ottobre. H.264 è un codec sviluppato appositamente per la riproduzione di filmati ad alta qualità e viene ad esempio utilizzato da Apple per i film e i video distribuiti tramite iTunes. Il miglioramento delle prestazioni di riproduzione, dovuto alle capacità di decodifica H.264 della GPU NVIDIA,  porta con sé un altro vantaggio diretto non trascurabile: il processore, lavorando meno intensamente, genera molto meno calore.

Nello specifico l’utente che ha condotto i test ha notato che la differenza di temperatura fra un MacBook Air di prima generazione e il modello recentemente rinnovato durante la riproduzione dello stesso identico filmato è di ben 10°. Inoltre, mentre il processore del vecchio MBA lavora a 1,40 GHz, nel modello nuovo la GPU NVIDIA si fa carico del “peso” del processo di playback in corso e la CPU può girare ad un più “tranquillo” clock di 0,8 GHz, con un sensibile aumento delle prestazioni generali del sistema.