leonardo.it

E se Apple presentasse semplicemente iOS 4.2?

 
Luca Iannario
16 novembre 2010
11 commenti

ipad ios 4 2 E se Apple presentasse semplicemente iOS 4.2?

Come sicuramente avrete avuto modo di leggere su qualunque blog del Mac Web, oggi pomeriggio, alle 16 (ora italiana), Apple annuncerà “una speciale notizia su iTunes”.

Forse tanto scalpore per niente? Non possiamo esserne certi, questo è sicuro. Si è parlato di tante possibilità, prima fra tutte l’introduzione di iTunes Live Stream, un servizio inedito che potrebbe permettere di guardare in diretta i canali TV o alcune trasmissioni via iTunes, gli abbonamenti legati al mondo della musica, che permettono un download illimitato di musica e/o app e/o film, etc, o, infine, la tanto attesa versione “Cloud” di iTunes (con annesso Mobile Me in versione gratuita).

Ma, secondo quanto sostiene All Things Digital, nessuna di queste novità sembra essere verosimile soprattutto se si pensa che in questi ultimi giorni non ci sono stati clamorosi rumor su altrettanto importanti accordi siglati con le maggiori case discografiche e/o cinematografiche, necessari per portare avanti accordi di questo genere. “Le fonti dell’industria musicale”, si legge nell’articolo, “con le quali ho parlato fino ad oggi non sono a conoscenza di alcun accordo tra Apple e le grandi etichette musicali. [...] Ed questo rende molto strano anche che Apple faccia l’altra best thing: permettere agli utenti l’upload delle proprie playlist iTunes in remoto e permettere loro di accedervi da qualunque posto”.

John Gruber, su Daring Fireball, ritiene che l’ipotesi più probabile sia anche la più semplice: iOS 4.2. Doveva essere rilasciato lo scorso venerdì (non era ufficiale, tuttavia); che Apple abbia in mente una presentazione con tanto di demo worldwide per mostrarne le nuove funzionalità? Del resto l’azienda di Cupertino desidera fortemente che tutti aggiornino il sistema operativo mobile all’ultima versione disponibile e quindi potrebbe “pubblicizzarlo” con un evento mondiale.

Ma è così importante, come sottolinea Gruber, da rendere la giornata diversa dalle altre e fare in modo di “non dimenticarla mai?”.

[via]

Articoli Correlati
YARPP
Apple rilascia iTunes 10.2.2

Apple rilascia iTunes 10.2.2

Apple ha da poco rilasciato la nuova versione di iTunes. Si tratta di iTunes 10.2.2 e va a risolvere dei bug. Nella fattispecie: • risolve un problema che causava la […]

Nuova Apple TV disponibile sull’Apple Store italiano

Nuova Apple TV disponibile sull’Apple Store italiano

La nuova Apple TV è arrivata in Italia, come testimonia il recente aggiornamento dell’Apple Store Online, che mostra un nuovo prodotto in listino, ovvero proprio la tanto attesa Apple TV […]

Apple scalpita per le sottoscrizioni iTunes

Apple scalpita per le sottoscrizioni iTunes

Non è di certo la prima volta che parliamo della possibilità che Apple introduca un nuovo servizio di sottoscrizione tramite iTunes per l’ascolto di brani musicali. Tramite un articolo pubblicato […]

Apple TV 3.0: aggiornamento disponibile

Apple TV 3.0: aggiornamento disponibile

Come era già evidente da questo pomeriggio, Apple ha rilasciato il nuovo software Apple TV 3.0. Tale aggiornamento migliora le performances di Apple TV per quanto riguarda la riproduzione di […]

FlashNews: una conferma dell’accordo fra Apple e Fox?

FlashNews: una conferma dell’accordo fra Apple e Fox?

Photo Courtesy of MacRumors A fine dicembre vi abbiamo parlato dell’accordo non ancora annunciato ufficialmente fra Apple e Fox per il noleggio dei film su iTunes Store. Secondo diverse fonti […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1HGW

    E’ vero che di iOS 4.2 hanno dato solo un’anticipazione, ma se sommiamo gli elementi di queste ore quel che ne esce è una parola sola: Beatles.

    1) La scritta in inglese dice “from” iTunes e non “on” iTunes
    2) Effettivamente poi se non c’è una presentazione ha molto più senso lanciare un contenuto piuttosto che un servizio. Il contenuto non va spiegato. Il servizio sì.
    3) Le due scritte ricordano due canzoni dei Beatles. Una di Paul Mccartney per la verità.
    4) Si dice che di solito se ci fossero accordi con le case discografiche, queste ultime non se ne stanno mai zitte e quindi se ci fosse stato qualche nuovo servizio si sarebbe venuto a sapere. E infatti qualcuno sembra aver spifferato al WSJ che da oggi su iTunes ci saranno i Beatles.
    5) Correggetemi se sbaglio ma i Beatles non sono su nessun store online che vende musica. Apple sarebbe la prima, giusto?
    6) Correggetemi di nuovo se sbaglio, ma chi traduce le scritte sulla pagina Apple italiana andrebbe sostituito? :) Voglio dire: l’altra volta sul MacBook Air hanno scritto “è un Mac fino all’OS” (cosa raggelante), e ora questo..

    16 nov 2010, 7:26 am Rispondi|Quota
  • #2Leonardo

    Se Apple lanciasse iOS?
    SAREBBE UN INSULTO
    Ma dai, ma dopo tutto questo hype secondo voi Apple ci lascerà a bocca asciutta??
    Io non credo proprio… Che poi esca ANCHE il nuovo iOS va benissimo, non vedo l’ora del multitasking sul mio iPad!

    A più tardi!

    16 nov 2010, 7:29 am Rispondi|Quota
  • #3andros91

    Apple oggi distribuirà 5 biglietti d’oro nascosti in altrettanti iTunes LP….. Chi li troverà avrà diritto a fare un giro a Infinite Loop 1 e il più fortunato sarà designato come successore di Steve Jobs. :)

    16 nov 2010, 8:29 am Rispondi|Quota
  • #4Marcello

    Troppo banale… Secondo me, stando agli indizi delle ultime ore, si tratta del catalogo dei Beatles. E magari vedremo McCartney accanto a Steve (che onore per lui!!! Per Paul intendo ovviamente…).
    Poi non so, forse, a contorno, verrà comunicata la disponibilità di iOS 4.2 (anche se sull’iPad la versione b della GM non ha risolto tutti i problemi di wifi…)

    16 nov 2010, 9:29 am Rispondi|Quota
  • #5alemkanda

    @ andros91:

    grande!!!

    16 nov 2010, 9:30 am Rispondi|Quota
  • #6Marcello

    andros91 dice:

    Apple oggi distribuirà 5 biglietti d’oro nascosti in altrettanti iTunes LP….. Chi li troverà avrà diritto a fare un giro a Infinite Loop 1 e il più fortunato sarà designato come successore di Steve Jobs. :)

    :D “Stevie Wonks e la fabbrica di tecnolato”

    16 nov 2010, 9:31 am Rispondi|Quota
  • #7iLuca3GSBookPro

    andros91 dice:

    Apple oggi distribuirà 5 biglietti d’oro nascosti in altrettanti iTunes LP….. Chi li troverà avrà diritto a fare un giro a Infinite Loop 1 e il più fortunato sarà designato come successore di Steve Jobs. :)

    mi ricorda qualcosa.. (Willy Wonka)

    16 nov 2010, 9:41 am Rispondi|Quota
  • #8deimos

    andros91 dice:

    Apple oggi distribuirà 5 biglietti d’oro nascosti in altrettanti iTunes LP….. Chi li troverà avrà diritto a fare un giro a Infinite Loop 1 e il più fortunato sarà designato come successore di Steve Jobs. :)

    :D li prenderò tutti io…

    16 nov 2010, 11:48 am Rispondi|Quota
  • #9red

    mi sa che la epppoll se ne dovrebbe andare nello scarico dello sciacquone

    - lei
    - i beatles + tutti gli aifon che hanno venduto (bianchi inclusi) e gli stolti che se li sono comprati (io per primo)
    - i canali tv
    - le dipendenze indotte, promosse e estorte tramite il punto sottostante
    - tutta l’eppol stor e soprattutto
    - tutta la tifoseria fan che, appunto perche’ tifoseria, ama la mela sbocconcellata come fosse il viatico dell’umana crescita (manco allo stadio)

    l’iphone ha un solo destino ragionevole e lecito a mio modesto (e sottolineo modesto) parere. Il crack (l. jailbreaking).

    ps
    mai visto un oggetto che una volta comprato e’ ancora in buona parte proprieta’ di chi lo ha fatto e venduto. Bah..

    ps 2
    riconosco che l’iphone e’ un oggetto bellissimo e tecnologicamente all’avanguardia ma la politica commerciale adottata e’ di una agressivita’ che lascia sgomenti

    16 nov 2010, 4:27 pm Rispondi|Quota
  • #10ibxxx

    red dice:

    ps
    mai visto un oggetto che una volta comprato e’ ancora in buona parte proprieta’ di chi lo ha fatto e venduto. Bah..

    allora non hai mai comprato un libro :))

    16 nov 2010, 6:41 pm Rispondi|Quota
  • #11deimos

    ibxxx dice:

    red dice:
    ps
    mai visto un oggetto che una volta comprato e’ ancora in buona parte proprieta’ di chi lo ha fatto e venduto. Bah..

    allora non hai mai comprato un libro :))

    O un film in dvd..

    16 nov 2010, 6:46 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. E se Apple presentasse semplicemente iOS 4.2?