Su App Store arriva una sezione dedicata alla prova gratuita di app in abbonamento

di Gio Tuzzi Commenta

Su App Store risulta disponibile una sezione dedicata alla prova gratuita di app in abbonamento, come si potrà percepire dalle news del 13 gennaio. Ecco tutti gli approfondimenti

L’App Store di Apple ha ottenuto guadagni record durante le ultime ore del 2017, a testimonianza di come sia in grande crescita questo store online della casa di Cupertino. Non è un caso che l’azienda stia lavorando per ottimizzare al meglio i guadagni, ma allo stesso tempo le richieste che arrivano dagli utenti.

Tutto insomma è molto più semplificato sull’App Store e da quest’anno è stata introdotta una nuova sezione che potrà essere non solo utile agli utenti, ma garantire ancora più entrate per la stessa azienda di Cupertino. La sezione in questione è stata definita “Quest’anno prova qualcosa di nuovo” ed invita gli utenti a provare gratuitamente delle applicazioni che richiedono una abbonamento mensile ed annuale.

In questo modo tutti avranno la possibilità di testare a pieno le funzionalità delle applicazioni che più interessano, ma in maniera assolutamente gratuita. Ovviamente trattandosi di una prova, a seconda dell’app scelta, dopo un periodo di tempo sarà necessario attuare l’abbonamento richiesto per continuare ad utilizzarla. Si tratta di una strategia interessante per poter ampliare gli acquisti sull’App Store, questo perché molti utenti alla fine decideranno di optare per un abbonamento pur di non perdere l’applicazione che più piace.

Ciò infatti riguarda soprattutto app molto in voga come Netflix, Runtastic, MUBI,HealthMetric e Sleep Cycle. Un’iniziativa senza dubbio illuminante che potrà portare i frutti sperati ed accontentare tutti.