La Divina Commedia: ora è anche “touch”

di Redazione 5

Nome: La Divina Commedia
Categoria: E-Book – Licenza: Gratuita
Data di rilascio: 26/08/2008 – Piattaforma: iPhone – iPod Touch

Quando Dante scrisse la sua “Commedia” doveva essere certamente consapevole di lasciare ai posteri un’opera unica e immortale: un capolavoro che, nonostante abbia ben settecento anni, riesce sempre a insegnare qualcosa di nuovo. Quando Boccaccio, per primo, lesse e commentò in pubblico parte della “Commedia” dantesca (non per molto tempo per problemi di salute) si poteva aspettare che qualcuno, anche dopo settecento anni, avrebbe potuto entusiasmare migliaia di persone con una lettura pubblica dell’opera. Certamente, nessuno di questi due grandi della letteratura italiana avrebbe potuto immaginare che la “Commedia” sarebbe diventata “touch” e, sinceramente, nemmeno noi di TAL.

Quello che vi presentiamo oggi è una particolare applicazione, o meglio un E-Book, presente in App Store, che porterà nei vostri iPhone e iPod touch tutta la “Commedia” di Dante Alighieri. Sappiamo che qualcuno avrebbe preferito che fosse recensito qualcos’altro, ma, non potevamo far finta di nulla: nel giro di pochissimi giorni, infatti, “La Divina Commedia” per iPhone ed iPod touch è prima nella classifica delle “App” gratuite. Crediamo che il buon Dante sarebbe soddisfatto di tale successo.

Non potendo parlare approfonditamente dell’opera per ovvi motivi di “extra-tematica” e di spazio disponibile, ricordiamo, per chi fosse stato sulla luna anziché sui banchi di scuola (o davanti alla Tv quando proponevano le letture di Benigni), che la “Commedia” di Dante Alighieri è un’opera scritta in terzine di endecasillabi con rima alternata (“la rima dantesca”) che narra del viaggio del Poeta all’interno di Inferno, Purgatorio e Paradiso. All’interno dei canti, di cui l’opera è formata, Dante incontrerà vari personaggi dell’epoca mentre, ormai anime, scontano le loro pene oppure godono, in Paradiso, dell’eterna luce e beatitudine di Dio.

La Divina Commedia” per iPhone e iPod touch è un E-Book realizzato bene che permette una semplice ma efficace navigazione tra canti e versi dell’opera dantesca tramite l’interfaccia “touh”: è strano poter leggere in questa maniera l’opera del grande Poeta, ma, il connubio tra modernissimo e classico è davvero piacevole. La barra inferiore dello schermo permette di scegliere una delle tre cantiche mentre con le frecce poste nella paste superiore è possibile scorrere i canti. Numerose richieste sono pervenute ai due programmatori di questa “App” riguardo a un sistema di ricerca per parola o personaggio: promettono di mettersi al lavoro quanto prima per un update e scrivono di non essersi mai aspettati un successo simile.

Sarà per deformazione professionale, ma, non posso che consigliarvi di scaricare grautuitamente da App Store “La Divina Commedia” per iPhone e iPod touch: è un modo per avere sempre con sé un classico della letteratura italiana. Per capire meglio ciò che Dante ha scritto, sarebbe meglio leggere un’edizione commentata, ma, per quest’ultima, vi rimandiamo in una libreria.

Lasciateci chiudere il presente articolo con alcuni tra i versi più famosi di tutta l’opera.

… Amor, ch’al cor gentil ratto s’apprende

prese costui de la bella persona

che mi fu tolta; e ‘l modo ancor m’offende.

Amor, ch’a nullo amato amar perdona,

mi prese del costui piacer sì forte,

che, come vedi, ancor non m’abbandona.

Amor condusse noi ad una morte:

Caina attende chi a vita ci spense…  (“Commedia” di Dante Alighieri, Inferno V)

La Divina Commedia è disponibile nell’ App Store di Apple nella categoria “E-Book” gratuitamente