BioShock 2 su Mac a gennaio

di Davide Leoni 1

BioShock 2

Feral Interactive continua a portare su Mac grandi giochi, dopo aver convertito alla perfezione Batman Arkham Asylum e Mafia 2, il publisher inglese porterà su OS X anche BioShock 2, disponibile da gennaio sia in formato digitale che in versione scatolata.

Uscito nel febbraio del 2010, BioShock 2 è dello sparatutto rivelazione del 2007, un gioco epico che ha dato il via ad una saga che continuerà con BioShock Infinite, in uscita nel 2012 su PC e console HD.

Questa versione per Mac include anche una espansione esclusiva dedicata al multiplayer, intitolata The Fall of Rapture e ambientata prima degli eventi narrati in BioShock. Un gradito bonus che farà impazzire i fan del gioco creato da Ken Levin e dalla sua Irrational Games.

Ai tempi dell’uscita BioShock 2 ha ricevuto pareri contrastanti, il gioco ha ottenuto un buon successo sul mercato, vendendo oltre tre milioni di copie, tuttavia resta l’amaro in bocca per un titolo che non è riuscito ad esprimere tutto il suo potenziale.

La storia di BioShock 2 ci catapulta ancora una volta nella città sotterranea di Rapture, ormai distrutta ed abbandonata a se stessa, ben lontana dall’idea del fondatore Andrew Ryan. L’ambientazione non cambia molto rispetto a quella del primo BioShock, questo seguito però introduce nuovi nemici, come le terribili Big Sisters, le “sorelline” vi daranno parecchio filo da torcere negli scontri a fuoco.

La conversione Mac sarà sicuramente di altissima qualità, conscendo l’ottimo lavoro effettuato in passato da Feral Interactive. I requisiti minimi parlano di un processore da 2 GHZ con 4 GB di Ram ed una scheda video con almeno 256 MB di memoria a bordo. Il joypad non è supportato, lo sviluppatore consiglia anzi l’uso del mouse per ottenere i migliori risultati in gioco.

[via]