Re/code conferma: niente iWatch prima del 2015

di Andrea Corsi Commenta

Se pensavate di indossare un iWatch in tempo per le vacanze natalizie, potreste rimanere delusi. John Paczkowski di Re/code ha confermato che non arriverà prima di inizio 2015.

Mancano ormai pochi giorni all’evento Apple del 9 settembre, durante il quale verranno presumibilmente presentati il nuovo iPhone 6 ed iWatch, che però non arriverà sul mercato prima dei primi mesi del 2015.

indossabile apple iwatch

Il nostro Camillo si era già lanciato in un’approfondita analisi basata sullo storico dei lanci di vecchi prodotti, giungendo alle medesime conclusioni; ora che John Paczkowski di Re/code si è espresso, restano davvero pochi dubbi sul destino del wearable.

Ciò non deve sorprendere, in quanto anche per iPhone e iPad si sono registrati tali ritardi. Ritardi che si sono rivelati strategici per ultimare le fasi finali di sviluppo, senza che leak troppo evidenti dalle catene di produzione asiatiche rovinassero la festa a Cupertino.

Altro parametro da tenere in considerazione è quello relativo alle vendite: il lancio contestuale di iPhone 6 ed iWatch, avrebbe potuto influire negativamente sulle vendite di quest’ultimo: un rischio calcolato che Apple non avrebbe mai accettato di correre.

via | Re/code

Andrea Corsi

Medico. Appassionato di mele non completamente mangiate da più di metà degli anni che porta.