Mappe: Apple cerca ingegneri per il trasporto pubblico

di Lorenzo Paletti 2

maps_icon_ios_7

Alle mappe di Apple manca una funzione fondamentale che la concorrenza può vantare: le indicazioni per il trasporto pubblico. Gli orari e i tragitti di autobus, treni e battelli non sono infatti indicati nell’applicazione di Apple, ma una offerta di lavoro sembra indicare il continuo interesse di Cupertino verso questo particolare settore.

Due sono le offerte comparse sul sito di Apple in cui vengono aperte posizioni per ingegneri che siano specializzati nel trasporto pubblico. Apple cerca un Maps Public Transit Engineering Manager e un Public Transito Software Engineer, che si uniranno al team di Mappe per migliorare le informazioni legate al trasporto pubblico:

Come membro del team Transit Routing, lavorerai su una delle feature più attese di Mappe. Disegnerai e implementerai una funzione che sarà utilizzata da milioni di persone.

Non è la prima volta che Apple offre un lavoro legato a questo settore delle sue mappe, e di recente la compagnia di Cupertino ha anche acquisito due compagnie, HopStopLocationary e Embark, specializzate proprio nella mappatura del trasporto pubblico che hanno sviluppato applicazioni per spostarsi facilmente con metropolitane, autobus, treni, taxi e biciclette.

Come sottolineato nell’offerta di lavoro, Apple intende integrare questi servizi nelle sue mappe, da poco disponibili anche su OS X Mavericks. L’assenza delle indicazioni legate al trasporto pubblico è stato (e tutt’ora è) uno dei grandi punti deboli delle mappe di Apple. Mentre compagnie come Google offrono gratuitamente app che permettono di navigare utilizzando mezzi pubblici, non vale lo stesso per l’app di Apple, che la concorrenza riesce ancora a distanziare.

Mentre si continuano a scoprire difetti nelle mappatura di aree geografiche non troppo visitate (come i boschi dell’Australia e gli aeroporti dell’Alaska), Cupertino sembra lavorare duramente all’ultimo infame progetto di Scott Forstall che gli è valso la cacciata da Apple.

[via]