iPhone 7, la svolta sulla produzione del processore è servita

di Luigi De Girolamo Commenta

Uno dei principali fornitori di Apple finalmente ha trovato la chiave per far fronte alle numerosissime richieste che sono attese per il nuovo melafonino, in attesa di conoscere la data ufficiale per la sua presentazione al pubblico e alla stampa

iPhone 7

I rumors dei nuovi dispositivi Apple non terminano mai, online è possibile trovare numerose informazioni riguardo al nuovo iPhone 7, al nuovo iPad e/o un probabile Apple Watch. Però tra le ultime notizie in rete compare un importante cambiamento di TSMC che a quanto pare è riuscita a vincere la gara d’appalto per la produzione dei componenti del nuovo smartphone della mela.

Secondo le ultime notizie, infatti, pare che TSMC sarà l’unica azienda che si occuperà della produzione di semiconduttori per la realizzazione dei chip A10 del nuovo iPhone 7. In previsione del grande compito, e della grande mole di lavoro alla quale si dovrà far fronte, la TSMC ha iniziato ad acquistare nuove strutture e macchinari.

Una mossa sicuramente intelligente che gli consente all’azienda di essere l’unico produttore di Apple per quanto riguarda la produzione dei semiconduttori.

TSMC abbatte Samsung nella produzione di materiali per iPhone

A perdere mercato, almeno nella catena di produzione, è sicuramente Samsung che ora non parteciperà più alla produzione dei chip, accessori e/o materiali del nuovo iPhone. A confermare ciò è anche il budget che la TSMC ha messo a disposizione per acquistare nuovi macchinari e strutture, ovvero circa 10 miliardi di dollari da spendere nel corso del 2016. Una grossa cifra che consentirà all’azienda di avere il monopolio nella produzione di chip A10.

Le pretese della società di Cupertino, riguardo i nuovi chip che saranno montati su iPhone 7, sono molto grandi perché richiede dei processori in grado di consumare molta meno energia rispetto agli attuali. La produzione di tali chip dovrebbe iniziare tra qualche mese, periodo in quale l’azienda di Cupertino inizia gli ordini per iniziare a produrre i nuovi device in vista della presentazione di settembre. Ma quali saranno le caratteristiche del nuovo smartphone Apple? Al momento i rumors sono tantissimi, ma sono notizie ancora prive di sostanza e che probabilmente saranno smentite nel corso dei prossimi mesi.

VIA: tecnologia365