Nuovo iPhone 5, in rete iniziano a comparire delle foto

di Redazione 7

Nella giornata in cui Apple ha ufficializzato il keynote per il WWDC 2012, hanno fatto la comparsa in rete diversi scatti di parti del presunto nuovo iPhone 5 (o semplicemente nuovo iPhone?). Specifichiamo che non si ha alcun tipo di certezza riguardo alle immagini. Potrebbe trattarsi di parti di alcuni prototipi di Apple, di qualche cineseria o, addirittura, di un parti volutamente fatte uscire da Apple per scoprire qualche “corvo” o, più semplicemente, per poi presentare un iPhone completamente diverso e stupire tutti come non fu possibile fare due anni fa con l’iPhone 4.
Nuovo iPhone 5, probabile retro - TheAppleLounge.comLe immagini, per la maggior parte pubblicate da 9to5Mac, mostrano in particolare il retro dell’iPhone, sia nella versione bianca che nera, ed anche l’interno del possibile nuovo telefono di Apple. Quattro le principali novità che si evincono dalle foto: il retro metallico (alluminio anodizzato o il tanto vociferato LiquidMetal?), l’adozione di un connettore dock di dimensioni ridotte rispetto alle attuali (o micro USB?), con conseguente aumento delle dimensioni delle griglie di altoparlante e microfono, fotocamera frontale centrata e l’ingresso per le ciffie/micronofo spostato in basso di fianco ad una delle due griglie.

Nuovo iPhone 5, probabile fronte e retro - TheAppleLounge.comDalle immagini, oltre quanto fin qui detto, sembrerebbe confermata l’adozione dello standard micro-SIM. Le nano-SIM (della discordia, nda) se mai arriveranno non lo faranno nel prossimo iPhone. Confermato dalla immagini anche il display di dimensioni maggiorate.

Nuovo iPhone 5, probabile scocca - TheAppleLounge.comTale “conferma” dell’altezza del display maggiorata (la larghezza resterebbe invece la medesima del display dell’iPhone4/4S) è data anche dal frame del presunto nuovo iPhone 5. Al momento non si possono evincere altre grandi novità. Non è ancora chiaro, ad esempio, il tipo di CPU, il quantitativo di RAM, l’introduzione di un chip in grado di funzionare sulle reti LTE globali, ecc. ecc. ecc.. Qualora le foto che sono trapelate in rete fossero vere, però, sarebbero da rivedere tutti i livelli di segretezza di Apple poiché si tratterebbe di una fuoriuscita di notizie tale da annullare, o quasi, l'”effetto wow” del keynote di presentazione del telefono. Keynote ad effetto a cui la Mela ci ha abituati nella seconda era Jobs.

Solo il tempo ci dirà se le immagini trapelate siano quelle nuovo iPhone o se si sia trattato di un depistaggio messo a punto da un brizzolato cinquantenne (o poco più) dell’Alabama. Ora diteci nei commenti cosa ne pensate di questo presunto nuovo iPhone.