Twitter sull’iPhone: GeoTweeter

di Redazione Commenta

GeoTweeter logo
Nome: GeoTweeter
Tipologia: client Twitter iPhone – Licenza: Freeware
Requisiti: iPhone/iPod Touch OS 2.0 o successivo
Prezzo: gratuito

GeoTweeter è un client iPhone gratuito per Twitter con funzionalità specifiche di geolocalizzazione dei propri tweet. In parole povere, possiamo allegare un link (tiny url) ad una mappa di Google con la nostra posizione al tweet che pubblichiamo.

GeoTweeter main iphone

Caratteristiche di GeoTweeter

La schermata principale di GeoTweeter, dopo aver fatto il login col proprio account Twitter si presenta con l’elenco delle sue principali funzionalità. Vediamole una per una:

GeoTweeter menu

Aggiungi/Twitta un Posto: è possibile inviare un tweet con la nostra posizione, aggiungendo anche un nome (Ufficio, in figura), una foto scattata o da scattare, la mappa di Google ovviamente che potremo aggiustare attraverso il comando Cambia Posizione, un’icona personalizzata (ce ne sono davvero tante carine tra cui scegliere), ora e data, una valutazione (da 1 a 5 stelline di gradimento) e una nota testuale (max 80 caratteri) aggiuntiva.
Inoltre, scorrendo i campi ancora più verso il basso, possiamo aggiungere anche:

  • Indirizzo
  • 2 numeri telefonici distinti
  • indirizzo email
  • indirizzo internet

Una volta premuto il tasto Fatto, potremo infine decidere se twittare un testo, salvare o inviare il tweet e se aggiungere il tweet ad uno dei propri gruppi.

GeoTweeter tweet location

Guarda/Twitta i Miei Posti: come accennato poco fa, qui abbiamo i tweet salvati e pronti per essere inviati tramite il pulsante Tweet.

GeoTweeter iphone

Tweet Rapido: come dice il nome stesso è il modo più rapido, non essendoci campi aggiuntivi oltre al testo, foto, mappa e icona, per inviare un geotweet.

Setup Twitter: qui troviamo i campi dove vengono memorizzate le nostre credenziali di Twitter (nome utente e password). Inoltre viene stabilito il formato (la codifica) con cui il tweet viene composto: di default è at <name> <rating>: <notes>

Informazioni/Commenti: troviamo le informazioni sulla versione di Geotweeter utilizzata e la possibilità di inviare un feedback agli sviluppatori.

GeoTweeter feedback

Il servizio di mapping si appoggia al sito Schmap.

GeoTwitter è stato forse il primo client Twitter per iPhone ad incorporare la funzionalità di geolocalizzazione dei tweet; adesso molti altri  (quasi tutti) client gestiscono nativamente questa funzionalità, ma GeoTwitter rimane un’applicazione comunque  più che valida.
GeoTweeter, versione 1.50, pesa 2 MB circa, è prodotto da Schmap Geotweeter e si scarica gratuitamente dall’App Store.

COSTO: GeoTweeter è gratuito
PRO: localizzato anche in italiano (e di molte altre lingue), geotweet veloci e completi e con un ottima interazione col sito web
CONTRO: impossibile inserire altri link nel tweet