Due nuovi spot per iPad chiedono quale sarà il tuo verso

di Lorenzo Paletti Commenta

Apple aggiunge due nuovi spot alla campagna “Il Tuo Verso”. I due ultimi video mettono in risalto le potenzialità di iPad per la musica e i viaggi, seguendo come il compositore finlandese Pekka Salonen e l’autrice Chèrie King utilizzano le varie app per iPad nel loro lavoro quotidiano.

Lo spot di Salonen mostra l’evoluzione di un brano. Il pezzo, che nasce con Salonen che fischietta un motivetto davanti allo specchio mentre si rade, viene scritto su iPad e trasformato in una composizione utilizzando applicazioni come The Orchestra e Notion, oltre a Pianist Pro. Le applicazioni permettono a Salonen di scrivere il suo brano, e quindi di sentirlo eseguito da una orchestra con la sua conduzione.

Lo spot di Chèrie King mostra invece l’autrice mentre viaggia dal Marocco al Vietnam utilizzando iPad in una miriade di modi. Utilizzando applicazioni come WordPress, Facebook e Twitter per condividere porzioni del suo viaggio in tempo reale, e passando a software come Triposo e iTranslate per trovare destinazioni popolari e tradurre in tempo reale frasi in una lingua sconosciuta alla viaggiatrice.

Come per le altre pubblicità della campagna, entrambe i video sono accompagnati da una pagina sul sito di Apple che permette di scoprire con maggiore dettaglio come iPad possa essere utilzzato per i più disparati usi.

Apple ha aperto la campagna Your Verse lo scorso gennaio, riprendendo parte del monologo di Robin Williams in Dead Poets Society. Tra gli altri utilizzi di iPad che sono stati evidenziati da Cupertino ci sono quelli legati all’arrampicata, agli sport, alla coreografia e all’oceanografia.

Apple sembra essersi concentrata sulla pubblicità di iPad a partire dal lancio di iPad Air, accompagnato da uno spot (con protagonista una matita) doppiato dal Bryan Cranston di Breaking Bad e Godzilla.

[via]