Rumor: iPad Pro con display da 2K e tecnologia Eye Tracking?

di Giovanni Biasi 4

ipad pro eye tracking

Vi mancavano i rumor sui nuovi iPad, vero? Ammettetelo. Sono da poco usciti sul mercato iPad Air e iPad mini di seconda generazione, ma non è un bel giorno se dalla rete non spunta almeno una nuova indiscrezione sulle presunte nuove versioni del tablet Apple. Oggi vi parliamo dell’iPad Pro, quell’iPad che, secondo alcuni, dovrebbe andare a “completare” la gamma dei tablet di Cupertino. In questo modo, il mini diventerebbe il modello base, fatto per coloro i quali non sono disposti a spendere chissà quanto per un tablet e non hanno grosse pretese; l’Air sarebbe il modello medio, quello standard e adatto alla maggior parte degli acquirenti; mentre il Pro diventerebbe la versione, appunto, professionale, per quelli che da un tablet vogliono uno schermo grande e potenzialità tecniche di alto livello. Ma ovviamente sono solo rumor. 

Nello specifico, le indiscrezioni di oggi parlerebbero di un tablet da 12.9 pollici con un display dalla risoluzione di 2K (nonostante negli ultimi tempi si leggesse in giro di un tablet con risoluzione 4K). Il nuovo modello di iPad dovrebbe uscire sul mercato durante il prossimo autunno, nonostante alcune fonti di Foxconn suggeriscano che Apple potrebbe invece optare per un rilascio collocato durante l’inverno 2014 o la primavera 2015, quindi qualche mese dopo il consueto rilascio autunnale.

Ma non finisce qui: secondo le stesse indiscrezioni, iPad Pro monterebbe anche una tecnologia di Eye Tracking, e sarebbe quindi in grado di vedere e seguire lo sguardo dell’utente, e reagire di conseguenza.

Chiaramente, lo ripetiamo prima che vi mettiate davanti al vostro iPad a muovere gli occhi immaginando un dispositivo futuro, si tratta esclusivamente di indiscrezioni, e come tali vanno rigorosamente prese con le pinze.

Idealmente, il nuovo tablet andrebbe a competere col rivale di Samsung, quel Galaxy Note Pro con schermo da 12.2 pollici.
Secondo voi la linea iPad sta bene così o ha effettivamente bisogno di un modello Pro?

via | Cult of Mac