Volvo mostra Apple CarPlay in azione in un video

di Andrea "C. Miller" Nepori Commenta

Dopo l’annuncio ufficiale di CarPlay da parte di Apple, iniziano ad arrivare anche i comunicati specifici delle case automobilistiche in vista del Salone di Ginevra, al via da giovedì.
Il primo partner a svelare di più sull’equipaggiamento CarPlay è Volvo, che ha pubblicato anche un video del nuovo sistema in azione assieme ad alcuni dettagli tecnici che fanno luce sulla tecnologia alla base del nuovo sistema di infotainement per auto basato su iOS.

volvo_carplay

CarPlay in video

Ecco il video pubblicato da Volvo per pubblicizzare la “global alliance” stretta con Apple:

Le immagini mostrano solamente alcune funzioni di base, ma sono sufficienti per iniziare a capire meglio come funzionerà CarPlay. Una volta connesso l’iPhone il display sul cruscotto lo riconosce e si connette e grazie ad un’interfaccia touch ad hoc il guidatore potrà accedere alle principali funzioni del telefono oltre a quelle generali di gestione della vettura (ad esempio il climatizzatore). 

Grande enfasi è posta, anche in questo caso, sull’integrazione con Siri, che permetterà di utilizzare le funzioni di base del telefono senza distogliere lo sguardo dalla strada e la concentrazione dalla guida.

Dettagli e modelli equipaggiati con CarPlay

Le indicazioni rimangono ancora sparse, ma il comunicato diffuso da Volvo fa luce sulla tecnologia su cui si Basa CarPlay.
In una nota si legge ad esempio che “La connessione è basata su uno streaming video H.264 che risponde all’interazione dell’utente sul touch screen”. 

In altre parole, come ipotizzavamo stamani nel nostro articolo, CarPlay è una sorta di AirPlay Mirroring ottimizzato per l’automobile e dotato di un sistema di rilevamento dell’input touch su di un display esterno.

E’ questo il motivo che giustifica, per adesso, il ricorso ad una connessione fisica attraverso un connettore Lightning.  Tuttavia nel comunicato di Volvo si legge anche che la “connessione tramite Wi-Fi arriverà in un prossimo futuro”.

I primi modelli dotati di CarPlay saranno quelli basati sulla nuova “SPA”, ovvero Scalable Product Architecture, a partire dal nuovo SUV XC-90 che sarà disponibile più avanti nel corso del 2014.