Niente più MacBook Pro 17” in futuro e nuovo processore per i Mac Pro

di Gabriele Contilli 13

Visto che siamo tutti ancora accecati dal nuovo MacBook Pro con display Retina, in pochi si saranno accorti che il nuovo portatile Apple ha già mietuto una vittima. Si tratta del buon vecchio MacBook Pro da 17” che è stato silenziosamente fatto fuori nel corso della serata. Si è trattato di un omicidio senza testimoni e il portatile è semplicemente sparito dal sito di Apple.

Se fate un salto alla pagina ufficiale, infatti, vi renderete conto che ormai c’è spazio solo per i MacBook Pro da 13” e 15” e, ovviamente, per il nuovo Retina. Probabilmente avrà vinto la “portabilità” a discapito delle dimensioni.

Per uno che muore, ce n’è un altro che da ancora (fievoli) segni di vita. Si tratta del Mac Pro, che ha subìto un lieve speed bump (in barba ai rumors degli ultimi giorni che parlavano di aggiornamenti significativi).

Il modello base (2649€) è disponibile con 6GB di RAM e un processore Intel Xeon Quad-Core da 3,2 GHz o, in alternativa (spendendo €500 per l’opzione BTO) si può avere un Intel Xeon 6-core a 3,33 GHz. Il modello intermedio (3949€) è personalizzabile con due Intel Xeon 6-core a 3,06 GHz (12 core) per appena 2400€. Di Thunderbolt, manco a dirlo, neppure l’ombra.

Niente di eclatante, insomma. Per farvi rimanere a bocca aperta fortunatamente c’è ben altro.

[via | MacRumors]