Sondaggio: iWatch, cosa sarà?




Nel corso degli ultimi due mesi si sono assommate le indiscrezioni più disparate sul fantomatico iWatch di Apple. Si parla di assunzioni nel campo dei dispositivi medicali, dei biosensori e del fitness. Si rincorrono voci sui materiali (display in zaffiro), sulle feature e sull’integrazione del misterioso dispositivo con l’ecosistema Apple. Il nome stesso, iWatch, potrebbe non rendere giustizia ad un raggio di applicazione che sembra essere più ampio. Voi che ne pensate?

iwhat

La cortina di segretezza che copre lo sviluppo del nuovo dispositivo ricorda da vicino quella che celò, fino all’ultimo, il lancio del primo iPhone e del primo iPad, nel 2006/2007 e nel 2009/2010. Siamo vicini ad un disvelamento di quella portata?

Siamo curiosi di sapere che idea vi siete fatti voi lettori fino ad oggi. Avete delle teorie particolari sul nuovo prodotto Apple? Pensate che associare l’iWacth al semplice concetto di orologio (solo perché lo si indosserà, probabilmente, al polso) possa essere limitante rispetto alle funzionalità integrate nel prodotto?

Rispondete al nostro sondaggio e soprattutto diteci la vostra, con più agio e libertà, nei commenti qui sotto.

[poll id=”146″]