Il 22 Luglio Apple annuncerà i risultati finanziari per il Q3 2014

di Giovanni Biasi 1

A fine Giugno si è concluso il terzo trimestre 2014, e Apple ha già comunicato che i risultati finanziari relativi verranno pubblicati il prossimo 22 Luglio.

3 anniversary-apple-logo-dark-gradient-wallpaper

Il prossimo 22 Luglio, quindi esattamente tra venti giorni, Apple rilascerà ufficialmente i suoi risultati finanziari relativi al terzo trimestre del 2014. Nel secondo trimestre, Apple ha comunicato incassi per 45.6 miliardi di dollari, e vendite per 16.4 milioni di iPad, 43.7 milioni di iPhone e 4.1 milioni di Mac, con un guadagno netto di 10.2 miliardi. Per quanto riguarda i dati che ci aspettiamo di vedere tra qualche giorno, sappiamo che l’azienda si aspetta incassi tra 36 e 38 miliardi di dollari, con un margine lordo tra il 37 e il 38%. Nel terzo trimestre non è stata effettuata alcuna nuova release di rilievo – si parla soltanto dell’aggiornamento della linea di MacBook Air, dei nuovi iMac entry-level e iPod touch economici, della WWDC (e quindi delle presentazioni ufficiali di iOS 8 e Yosemite) e dell’acquisizione di Beats per tre miliardi di dollari, di cui vi abbiamo ampiamente parlato nelle nostre pagine

È chiaro che il boom nei risultati finanziari ce lo aspettiamo leggendo i risultati dell’ultimo trimestre di quest’anno, periodo esplosivo per Apple, durante il quale verranno verosimilmente rilasciati i nuovi iPhone, i nuovi iPad e molto probabilmente il tanto chiacchierato iWatch (…e chissà che anche la nuova versione di Apple TV non riesca a ritagliarsi uno spazietto?).

Il terzo trimestre dello scorso anno, per poter fare qualche confronto, si concludeva con un incasso pari a 35.3 miliardi di dollari, e profitti netti pari a 6.9 miliardi. La compagnia di Cupertino, allora, aveva comunicato di aver venduto nei tre mesi precedenti 14.6 milioni di iPad, 31.2 milioni di iPhone e 3.8 milioni di Mac.

Se siete dei fan delle conference call in cui si parla dei risultati finanziari, potete già gioire: Apple ha già organizzato uno streaming audio con cui seguire l’evento. Vi basta avere un iPhone, un iPad, un iPod touch, un PC o un Mac e visitare questo link il 22 Luglio alle 23:00 (ora italiana).

via | Mac Stories