iOS 11 ed iPhone 8 verso la rivoluzione del design: due aspetti da considerare

di Gio Tuzzi Commenta

iOS 11 ed iPhone 8 verso la rivoluzione del design, anche se ci sono almeno due aspetti da considerare per gli sviluppatori. Le ultime novità per il pubblico Apple con possibili prospettive

I prossimi mesi in casa Apple saranno senza ombra di dubbio caratterizzati dall’arrivo sulla scena dell’iPhone 8 e del nuovo sistema operativo iOS 11, visto che con entrambi attendiamo tantissime novità in termini di design seguendo il trend di questo 2017 in ambito smartphone.

Fondamentalmente ci sono due soluzioni e situazioni da prendere in considerazione nel caso in cui il design del nuovo iPhone 8 dovesse essere confermato, richiamando in parte quello che è stato concepito per il Samsung Galaxy S8:

1. iOS potrebbe utilizzare l’intero display infischiandosene della barra (come nelle foto in Gallery) per mostrare immagini a grandezza massima, sfondi, salvaschermi, app e così via. Ciò costituirebbe l’opzione più peculiare e impattante, ma potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio per gli sviluppatori, costretti a modificare le interfacce dei giochi o delle app per ignorare la barra centrale.
2. La seconda opzione, più conservatrice, sarebbe costituita da una barra nera o bianca virtuale in cima al display separata dalla barra centrale, su cui inserire in colori contrastanti icone per la batteria, il segnale, il WiFi, l’ora e così via, lasciando un tradizionale display rettangolare sotto.

Insomma, tra iOS 11 ed il nuovo iPhone 8 la sensazione è che vivremo una stagione autunnale davvero ricca di spunti interessanti per coloro che seguono da vicino queste vicende.