Apple vuole mettere le mani su Disney? L’acquisizione da record è nell’aria

di Gio Tuzzi Commenta

Apple vuole mettere le mani su Disney, visto che in questi giorni l'acquisizione da record sembra essere davvero nell'aria. Il punto sulle ultime informazioni trapelate

Negli Usa le voci si stanno rincorrendo in modo notevole. Sembra proprio che un’altra acquisizione da record sia nell’aria. Apple, infatti, pare che voglia mettere le mani a tutti i costi su Disney. Non si tratta di uno scherzo, visto che ormai sono numerose le indiscrezioni che ne parlano. Apple ha in mano 200 miliardi di dollari da investire. Ecco perché gli analisti di tutto il mondo si sono scatenati per identificare il prossimo obiettivo della casa di Cupertino.

E gli analisti sono concordi nel ritenere che l’acquisizione di Disney possa essere l’investimento che farà Apple. E gli incassi al botteghino con i titoli Disney che hanno sbancato al cinema nel 2016 rafforzano senz’altro questa tesi. Secondo quanto riferito da Samantha Greenberg, colei che ha fondato il fondo speculativo Margate Capital, parla quasi di un’acquisizione logica.

Chiaramente tutte queste voci non avrebbero avuto molto senso se il primo a darne adito non fosse stato Tim Cook. La sua conclamata intenzione di iniziare delle nuove acquisizioni e i rumors su una possibile vendita di ESPN da parte di Disney rendono più logica tale operazione. E proprio la vendita di ESPN da parte di Disney renderebbe quest’ultima ancora più appetibile agli occhi e ai danari sonanti di Apple.