Il lock screen di iOS 7 su Mac con uno screensaver

di Andrea "C. Miller" Nepori Commenta

Nel corso degli ultimi più di un designer ha sentito l’impellenza di applicare la nuova grafica di iOS 7 ad OS X realizzando concept di qualità e successo variabile.
In attesa di scoprire se il successore di Mavericks porterà “la firma estetica” di Jony Ive, possiamo anticipare i tempi con uno screensaver che porta sul Mac la schermata di blocco di iOS 7 ispirato proprio ad uno dei concept più diffusi.

screensaver ios7 desktop

Il salvaschermo riproduce l’ormai famosa (e universalmente apprezzata, nonostante le numerose critiche ad altri aspetti del sistema) lock screen di iOS 7, con tanto di orologio e indicatore della data.

Lo screensaver è compatibile con OS X Lion (o più recente) e si può scaricare gratuitamente dal sito dello sviluppatore. La versione più recente, la 2.5, aggiunge la possibilità di disattivare l’alta definizione (per funzionare anche su Mac un po’ più datati) e permette di rimuovere la dicitura “tap to unlock screen”.

Il dmg dello screensaver contiene già un’applicazione per l’installazione rapida (basta trascinare il salvaschermo sulla folder “drop here”) ma è necessario attivare l’installazione delle applicazioni che provengono da sviluppatori non certificati nelle opzioni di sicurezza in Preferenze di Sistema.

screensaver ios7

In alternativa gli utenti più esperti possono installare il salvaschermo trascinando il file direttamente nella cartella ~/Library/Screen Savers.

Per attivare il salvaschermo basta selezionarlo, una volta installato, sotto Scrivania e Salvaschermo nelle Preferenze di Sistema. Da qui si possono impostare le varie opzioni disponibili per personalizzare la schermata.

[via]