Spore Origins: l’evoluzione a portata di click

di Michele Baratelli 3

Nome: Spore Origins 1.0.0
Categoria: Giochi – Licenza: 7.99 Euro
Data di rilascio: 05/09/2008 – Piattaforma: iPhone – iPod touch

I più fedeli tra voi lettori ricorderanno che ne abbiamo parlato proprio la domenica appena trascorsa, cercando di mitigare l’attesa con un articolo sulla sua presunta comparsa il giorno stesso. Dopo due giorni rispetto alla data ipotizzata, ecco che questa mattina è comparso ufficialmente nello store italiano (ieri notte per lo store USA) il primo gioco di EA compilato per iPhone e iPod touch. Sprore Origins porterà nelle vostre dita l’onore e l’onore di crescere un piccolo organismo nel “brodo primordiale” dallo stato di essere unicellulare a quello successivo. Spore Origins è un gioco davvero tanto atteso e, come avviene in questi casi, ha creato davvero tante aspettative. Riuscirà a soddisfare i clienti che lo acquisteranno da App Store a 7.99 Euro?

Sappiamo che tutto il Mac Web nazionale e internazionale in queste ore sta parlando di Spore Origins e per questo motivo non vogliamo occupare tutte queste poche righe raccontandovi nelle varie salse possibili la storia dell’evoluzione alla base di Spore. Quello che ci preme, dopo aver provato il gioco per tutta la nottata (l’account sullo store USA servirà a qualcosa, no?), è capire se il gioco è davvero rivoluzionario (è spacciato come tale) e se vale i famosi 7.99 Euro per cui è venduto, ma, andiamo con ordine.

Innanzitutto si viene trasportati in un ambiente inedito per un videogioco: da ex-videogiocatore incallito faccio fatica a ricordarmi dei titoli ambientati “là dove tutto ebbe inizio“. Quindi si riceve già una buona impressione per l’ambiente inedito in cui ci è richiesto di combattere per l’evoluzione mangiando cellule meno evolute: gli schemi di gioco in cui faremo nuotare la nostra cellulina sono infatti popolati da altri essere viventi, più grandi e cattivi, che vorranno fare a noi quello che noi facciamo ai più deboli.

Questa curiosa “legge della jungla” è applicata in maniera molto semplice: per mangiare una cellulina dovremo avvicinarci e il morso con ingestione avverrà automaticamente. Per questo motivo si può obiettare al gioco il fatto che ci richieda “solo” di muovere la nostra cellula (che diviene sempre più “brutta e cattiva”) tramite l’accelerometro per mangiare i deboli e scappare da quelli più brutti e cattivi di noi: in effetti è così. Tutta la rivoluzionaria concezione di gioco (espletata nelle versioni Mac e Windows in cui dalla cellula si arriva allo spazio) qui è concentrata in un “guida la cellula e stai attento a non farti mangiare, ma, ricordati di fare colazione“.

Queste parole non vogliono sminuire il gioco, ma, vogliono essere utili per gli indecisi al fine della scelta riguardo all’acquisto di “Spore Origins“: 7.99 Euro davanti al prezzo di iPhone 16GB non sono nulla, ma, non si possono spendere tutti i giorni in maniera frivola. C’è da riconoscere che “Spore Origins” presenta una grafica davvero notevole e una giocabilità, data dalla corretta calibrazione dell’accelerometro, molto buona.

Longevità? Il gioco prevede 30 livelli (in una nottata siamo arrivati a 25, poi siamo crollati con iPhone, caldo come una bistecchiera, in mano) e la possibilità di modificare la cellula: dunque la longevità è garantita. Resta da capire quanto possa essere interessante e divertente riprendere da capo tutta l’evoluzione, ma, questo appartiene alla sensibilità di ognuno.

Parere personale: Spore Origins è un ottimo gioco per iPhone e iPod touch. Ne ho provati davvero tanti e nessuno mai come questo “Spore” mi ha dato una sensazione di compiutezza tra grafica, giocabilità e longevità. Ora che la mia cellula si è evoluta, non credo di ricominciare a breve tutta la trafila, anche perché ho altri programmi e giochi da provare per poi recensirveli. Vale i 7.99 Euro? A mio parere si, è il giusto “obolo” da pagare per provare il “gioco del momento”, anche se come ho appena scritto, non credo a breve di giocarci ancora. Intendete “Spore: Origins” come un bel giro di giostra.

Spore Origins è disponibile nell’ App Store di Apple nella categoria “Giochi” al prezzo di 7.99 Euro.