macOS 11.3, arriva la prima beta rilasciata da Apple

di Giovanni Tripodi Commenta

In attesa che arrivi anche per chi è iscritto al servizio pubblico del programma beta, Apple ha rilasciato nelle ultime ore anche la prima beta di macOS 11.3 per i soli sviluppatori, con novità davvero molto interessanti.

Periodo molto attivo per l’azienda di Cupertino che sta provando a migliorare di gran lunga i propri device grazie alle novità in arrivo con le nuove release dei vari sistemi operativi e quest’oggi è toccato al software macOS 11.3 presentarsi nella sua prima versione beta.

macOS 11.3

Le novità di macOS 11.3 in ambito Safari

Più nel dettaglio parliamo di macOS Big Sur 11.3 che porta con sé più opzioni di personalizzazione in Safari, ma non solo perché anche l’app Promemoria si presenta con nuove opzioni di ordinamento. Vogliamo a tal proposito fornirvi maggiori dettagli sulle novità in arrivo con la prima beta di macOS 11.3, in attesa poi di scoprirle direttamente sui propri dispositivi quando tale update sarà garantito su larga scala e non in versione beta.

Uno degli aspetti più interessanti riguarda sicuramente Safari che, come già accennato in precedenza, si ritrova con più opzioni di personalizzazione, con la possibilità di poter sostituire con le estensioni la nuova finestra o la pagina della scheda. Si tratta di opzioni considerate proprio come delle nuove estensioni che daranno modo agli utenti di cambiare le pagine predefinite di una nuova finestra o di una nuova scheda. Visto come tale opzione sia basata su nuove estensioni, per ora non è possibile provarla perché mancano estensioni compatibili. Questo tipo di funzionalità in realtà già esiste in altri browser come Google Chrome.

Le altre novità di macOS 11.3 nella prima beta

Un’altra novità arrivata con macOS 11.3 riguarda l’aggiunta dell’opzione per impostare due HomePod accoppiati come uscita audio stereo predefinita su Mac. Questo non era possibile farlo con le vecchie versioni di macOS che invece presentava sempre due uscite separate. Ora invece si può tranquillamente puntare su una coppia HomePod come singola opzione di uscita audio.

Non manca un nuovo menu di supporto grazie alla prima beta di macOS 11.3 che funzionerà allo stesso modo del menu Copertura AppleCare che si trova nell’app Impostazioni iOS. Cambiamenti anche per l’app Promemoria, ora si potranno riordinare i promemoria in base a titolo, data di scadenza, priorità o data di creazione. E con questo aggiornamento, Apple consente di stampare facilmente i promemoria creati.

Infine, anche con macOS 11.3 si ha la possibilità di supportare i controller delle ultime XBox e PlayStation. Sono solo alcune delle interessanti novità che ben presto potremo testare direttamente sui nostri Mac, ma al momento si ritrovano solo in versione beta e dirette agli sviluppatori.