Miro: un nuovo modo per organizzare i propri video

di Andrea Branca Commenta

Nome: Miro 1.2.7
Categoria: Video – Licenza: 

Free
Data di rilascio:  18.08.08 – Piattaforma: PPC/Intel

Sia con l’avvento di una nuova generazione di siti web i quali vengono spesso taggati come “Web 2.0”, sia grazie al graduale aumento delle velocità di connessione ad Internet di cui tutti noi possiamo disporre, è innegabile che i contenuti video e multimediali stanno ricoprendo via via un ruolo sempre più centrale all’interno della nostra giornata. Il software gratuito di cui vi parliamo oggi, il quale prende il nome di Miro, si colloca proprio al centro di questo trend, proponendoci di visualizzare e gestire tutti i nostri video preferiti (presenti sul nostro HD o in piattaforme online) tramite un’unica interfaccia.

Una volta installato e lanciato sul vostro computer Apple, l’interfaccia di Miro apparirà subito molto familiare. Sulla sinistra è possibile consultare le varie sezioni presenti nell’applicazione, al centro troveremo i video ed i contenuti, mentre nella parte inferiore sono stati collocati i comandi del player video integrato.
Miro include al suo interno un motore di ricerca, tramite il quale è possibile reperire ciò che stiamo cercando basandoci sui principali siti web che propongono clip video. I portali supportati sono infatti YouTube, Google Video, Veoh Video Network, Blogdigger, Revver, Dailymotion, Yahoo video e blip.tv.
Se dovessimo trovare qualcosa di particolarmente interessante, inoltre, l’applicazione ci consente di scaricare direttamente il video desiderato, consentendoci così di visualizzarlo in ogni momento, anche in assenza di una connessione alla grande rete.

Per quanto riguarda i filmati già presenti sulla nostra macchina, invece, essi verranno rilevati automaticamente dall’applicazione nel momento in cui la utilizzeremo per la prima volta, il tutto sulla falsa riga di quanto accade in iTunes.
Inoltre, utilizzando l’apposita funzione, Miro ci mette a disposizione una serie di canali e di podcast dai vari contenuti tematici, i quali risultano sicuramente un’ottima aggiunta alle già buone features che l’applicazione è in grado di proporre.

Durante le nostre prove il programma si è rivelato sicuramente di buona fattura, presentando delle idee indubbiamente molto interessanti ed in forma completamente gratuita.

Download
Link