Vicino l’aggiornamento di Siri con un nuovo brevetto: ecco la risposta al Samsung Galaxy S8

di Gio Tuzzi Commenta

Una delle novità più interessanti dei recenti Samsung Galaxy S8 e Samsung Galaxy S8 Plus è data senza ombra di dubbio dal nuovo assistente vocale Bixby. Ecco perché in tanti tra gli utenti Apple in questi giorni si chiedono quale sarà la risposta di Siri con i suoi prossimi aggiornamenti. A tal proposito va messo in evidenza un nuovo brevetto.

Qui di seguito vi riportiamo uno stralcio del documento relativo al nuovo brevetto che a quanto pare è stato registrato da Siri per migliorare il proprio assistente vocale con i suoi prossimi aggiornamenti:

“Fino ad oggi, quando si invoca un assistente digitale con un comando vocale, l’assistente risponde al comando stesso, non a chi lo impartisce. Di conseguenza, un utente diverso dal proprietario del dispositivo può accedere all’assistente digitale, il che non è sempre desiderabile. […]
L’invenzione di Apple fornisce un metodo per insegnare a Siri come riconoscere la voce del proprietario dell’iDispositivo prima di rispondere a un comando”.

Al momento non è ancora chiaro attraverso quale aggiornamento Siri riuscirà a fare uno step evolutivo di questo tipo, ma soprattutto quali sono le tempistiche pianificate da Apple. Resta il fatto che in quel di Cupertino c’è un impegno costante per migliorare la qualità di un servizio ritenuto indispensabile per lanciare la sfida a Bixby ed al nuovo Samsung Galaxy S8.