Quasi metà Europa comprerà un iPhone

di Luca Iannario 4

Secondo quanto emerso da un recente sondaggio, i clienti europei sono il doppio più propensi all’acquisto di un iPhone rispetto ad uno smartphone della famiglia Android. I risultati ottenuti dallo European Mobile User Study 2011 condotto dallo Yankee Group mostrano che il 40% degli utenti del vecchio continente ha intenzione di acquistare un iPhone come prossimo smartphone, mentre solo il 19% vorrebbe comperare uno smartphone Android.

Inoltre, il 17% di coloro che sono stati sottoposti al sondaggio sceglierebbe un BlackBerry mentre il 15% opterebbe per Nokia. Come si può leggere nel commento dei risultati, firmato dal VP per la ricerca della firm di analisi Declan Lonergan, “Questi dati sottolineano la forza crescente di Apple nel mercato europeo degli smartphone e, in particolare, il suo spettacolare brand appeal. I dati inoltre enfatizzano le enormi problematiche affrontate da Nokia e RIM per cercare di trattenere lo share di mercato in questo settore sempre più dinamico e competitivo”.

Per quanto riguarda il dettaglio dello studio, il sondaggio è stato sottoposto ad un campione di 5.000 clienti e 2.250 impiegati in Francia, Germania, Italia, Spagna e Gran Bretagna. A supporto dell’utilità di questi dispositivi (e dei tablet) in ambito lavorativo, gli impiegati hanno risposto nel 58% dei casi che l’utilizzo di questi strumenti rende più produttivi i viaggi a lungo raggio. Cresce, inoltre, il numero di dispositivi pro-capite; molti, infatti, possiedono più di un dispositivo di questo tipo e li utilizzano in base alle necessità.

Lo studio è stato condotto per cercare di capire se Android sia o meno in una fase decrescente dopo due anni di meravigliosa ascesa nel settore del mobile computing. La piattaforma di Google ha perso qualche punto percentuale di share negli Stati Uniti nel trimestre di marzo, probabilmente a causa dell’inizio delle vendite di iPhone 4 con l’operatore Verizon.

[via]