Jailbreak iOS 9.3, è già tempo di annunci ufficiali? Ecco il video

di Luigi De Girolamo Commenta

Inaspettato contributo da parte dello sviluppatore italiano Luca Todesco, che a suo modo di vedere avrebbe portato a termine i lavori per rendere disponibile il cosiddetto jailbreak iOS 9.3 in tempi record, con tanto di video pubblicato

Jailbreak iOS 9.3
Jailbreak iOS 9.3

Sono trascorse pochissime ore da quando Apple ha annunciato il rilascio della prima beta dedicata al sistema operativo iOS 9.3, eppure il mondo degli sviluppatori sembra essere già pronto alla svolta inaspettata, considerando che il solito Luca Todesco, promettente elemento italiano per il mondo dei tool non ufficiali, ha dichiarato di aver concluso già i lavori per quanto riguarda il jailbreak iOS 9.3.

Notizia incredibile, se pensiamo a quanto tempo è trascorso dal momento in cui Apple ha reso disponibile il suo pacchetto software. Restano però le precisazioni fatte la scorsa settimana in merito al presunto jailbreak iOS 9.2.1: in primo luogo, lo sviluppatore ha dichiarato anche in questo caso di non avere la minima intenzione di rendere disponibile al pubblico il lavoro portato avanti di recente.

In seconda istanza, fino a quando Apple non rilascerà la versione definitiva di iOS 9.3 non avremo nemmeno la possibilità di parlare del possibile jailbreak iOS 9.3, se si pensa che fino al rollout dell’upgrade definitivo potrebbero cambiare ancora molte cose.

Se siete giustamente scettici sul fatto che possa trattarsi effettivamente di un lavoro giunto in una fase così avanzata come afferma lo sviluppatore, credo possa essere utile per voi approfondire la vicenda attraverso un filmato. Todesco, infatti, ha deciso di pubblicare su Youtube il video che dimostrerebbe la veridicità delle sue parole ed il fatto che un jailbreak iOS 9.3 in realtà esiste già. A voi le immagini e le impressioni del caso.

Che ne pensate? Quello dello sviluppatore italiano è il più classico dei fake, oppure il jailbreak iOS 9.3 potrebbe essere più vicino di quanto si potesse immaginare?