iWork e Apple ID gratuiti da oggi per tutti su iCloud.com

di Lorenzo Paletti Commenta

Da oggi sarà possibile creare un Apple ID gratuito e usare iWork visitando iCloud.com. Anche se non si possiede un Mac, un iPhone o un iPad. In regalo anche 1GB di Internet.

Schermata 2015-02-27 alle 10.35.48

Dopo un periodo i beta testing eseguito su beta.icloud.com, Apple ha scelto di aggiornare la sua suite iWork e renderla disponibile a tutti gli utenti da icloud.com. Anche se questi non posseggono un dispositivo Apple.

A partire da oggi è possibile creare il proprio Apple ID visitando icloud.com. Una barra nella parte alta della pagina riporta il testo:

Ora tutti possono utilizzare Pages, Numbers e Keynote per iCloud. Crea il tuo ID Apple gratuito e inizia subito.

Creando il proprio Apple ID sarà possibile accedere a Pages, Numbers e Keynote in maniera assolutamente gratuita. Le applicazioni, accessibili tramite il proprio browser, permetteranno di creare e modificare documenti di testo, presentazioni e fogli di calcolo.

Iscrivendosi ad iCloud in questo modo si riceve anche 1GB di spazio gratuito sui server di Apple che è possibile utilizzare per salvare i propri documenti nella nuvola.

Fino ad oggi l’accesso e l’utilizzo della suite iWork era riservato ad utenti possessori di un iDevice o di un Mac. Con il nuovo sistema basato esclusivamente sul web, però, Apple può ora permettersi di attirare nuovi clienti verso la sua suite di applicazioni per l’ufficio senza dovere sviluppare un software apposito per Windows o Linux.

Le applicazioni presenti su icloud.com sono inoltre compatibili con le ultime versioni dei maggiori browser disponibili oggi: Safari (ovviamente), Firefox, Chrome e persino Internet Explorer. Gli account gratuiti non potranno inoltre acquistare spazio aggiuntivo su iCloud. L’unico modo per aumentare lo spazio a propria disposizione sarà quindi quello di acquistare un Mac o un iDevice e registrarlo allo stesso Apple ID creato gratuitamente su icloud.com.

Eseguendo l’accesso su icloud.com con un account gratuito non sarà ovviamente possibile accedere alle altre applicazioni normalmente disponibili sulla pagina, come Trova il mio iPhone, Calendario e Contatti.

[via]