iWatch avrà uno schermo OLED flessibile?

di Lorenzo Paletti 1

Secondo le fonti del New York Times, l'iWatch di Apple che sarà presentato martedì prossimo avrà uno schermo OLED flessibile.

iwatch_concept_set

Il Wall Street Journal è una fonte affidabile. Quindi c’è da crederci, se il giornale scrive che l’iWatch di Apple monterà un display OLED in grado di curvarsi e l’hardware necessario ad effettuare una ricarica wireless del dispositivo. E c’è da crederci ancora di più se queste stesse voci vengono confermate anche dal New York Times.

Secondo il New York Times, iWatch sarà venduto in diverse dimensioni, e sarà un dispositivo incentrato principalemnte sul monitoraggio dello stato fisico del suo utente e sui pagamenti digitali (tramite NFC). Il suo display flessibile, scrive il giornale, viene definito come unico, mentre Apple sarebbe riuscita a creare un ottimo sistema per la ricarica senza fili dopo diversi fallimenti nel settore della ricarica solare:

Ha un display flessibile che è protetto da uno strato di zaffiro. La scheda madre del dispositivo, che include tutit i sensori e i chip, è stata descritta come minuscola. Sarà delle dimensioni di un francobollo. Per ricaricare la batteria, iWatch sfrutterà un sistema di ricarica senza fili. Apple ha anche testate una tecnologia per la ricarica solare, ma è stato un fallimento.

Secondo quanto raccontano alcune fonti al New York Times, iWatch è uno dei progetti più ambiziosi di Apple. Da sempre. Sarebbero enormi il danaro e la quantità di tempo che la compagnia avrebbe investito nella creazione del dispositivo e nel perfezionamento dei sensori che monterà, mentre ci si aspetta che il dispositivo raggiunga nuove vette di precisione per le misure tipiche di iWatch.

iWatch, ovviamente, sfrutterà anche HealthKit, un set di API introdotto da Apple con iOS 8 che permetterà agli sviluppatori di accedere e sfruttare i dati raccolti dal dispositivio all’interno di altre applicazioni per la salute personale.

Anche se, con ogni probabiltà, iWatch sarà presentato il prossimo 9 settembre, il lancio del dispositivo è atteso solo per i primi mesi del 2015.

via