iOS 4.2: novità tecniche per Safari

di Luca Iannario 12

Con la diffusione del nuovo firmware per iDevice, iOS 4.2, Apple ha colto l’occasione per accrescere il supporto a funzionalità standard previste dal consorzio W3C in ambito HTML5, come le WebSockets, il supporto all’accelerometro, alla stampa e a nuove strutture dati JavaScript.

Procediamo con ordine. Probabilmente, la funzionalità più desiderata riguarda l’accesso all’accelerometro e al giroscopio (solo per i dispositivi che ne hanno uno, ovviamente) direttamente dalle applicazioni/siti Web tramite le API DeviceOrientation previste dal W3C. Le API sono completamente supportate, inclusi gli eventi JavaScript ondeviceorientation e ondevicemotion. Se volete provare un piccolo esempio, collegatevi all’indirizzo ad.ag/wjmtgt con il vostro dispositivo (deve avere iOS 4.2 altrimenti non funzionerà).

Per quanto riguarda le WebSockets, si tratta di una serie di API in fase di specifica che permettono di utilizzare, attraverso JavaScript, delle socket bi-direzionali full-duplex utilizzando TCP come protocollo di trasporto, in modo da ridurre l’utilizzo spropositato di chiamate asincrone AJAX.

Sfruttando la nuova funzionalità AirPrint, attraverso una semplice chiamata JavaScript window.print(), sarà ora possibile far apparire la finestra di dialogo per la stampa all’interno di Safari e permettere la stampa di pagine Web senza la necessità di ricorrere ad ulteriori escamotage.

Ci sono diverse ulteriori novità piuttosto tecniche che riguardano il supporto a nuovi eventi DOM (oltre a quelli relativi ad accelerometro e giroscopio), come onhashchange che rileva i cambiamenti nell’URL dopo il carattere ‘#’, invalid, onbeforeload e onpopstate. Per quanto riguarda il supporto a nuove strutture dati, Safari ora gestisce diversi tipi di vettori (Float32Array, Int8Array, Uint8Array, Int16Array Uint16Aray, Int32Array e UInt32Array).

Se volete leggere dettagli più specifici, che potrebbero annoiare la maggior parte di voi, vi rimando a questa pagina.

[via]