Let’s Rock: confermato l’Apple Event del 9 settembre

di Redazione 17

Apple ha diramato ieri gli inviti per un evento speciale che, come vociferato, si terrà martedì prossimo, 9 settembre.  Confermata dunque l’ipotesi di Kevin Rose, che aveva  predetto con esattezza la data dello special event. A quanto pare il fondatore di Digg, oltre al giorno, ha azzeccato anche l’argomento cardine dell’incontro organizzato da Apple: l’eloquente titolo dato all’evento è “Let’s Rock” e sugli inviti compare una delle classiche silhouette rese celebri dagli spot della linea iPod. Prepariamoci ad una calda settimana settembrina di rumors e anticipazioni in perfetto stile Apple, perché a quanto a pare l’evento di martedì sarà particolarmente importante.

L’evento si terrà martedì alle 10:00 (le 19:00 in Italia) del mattino presso lo Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco. Ma che cosa è lecito aspettarsi? Si può ipotizzare con relativa sicurezza che assisteremo al lancio di una nuova versione di iPod Nano. L’ultimo indizio  in tale direzione è stata la comparsa all’IFA di Berlino di alcuni modelli di custodie protettive per il nuovo lettore che ne anticipano la forma. Molto quotata anche la possibilità che durante l’evento venga presentata la versione 8 di iTunes.

“Big Deal”

Secondo quanto riportato da Cult of Mac quello del 9 settembre prossimo non sarà un evento qualsiasi. Un giornalista di un’importante settimanale della East Coast ha ricevuto una telefonata da uno/a dei PR di Apple che lo ha invitato caldamente a volare a San Francisco per l’evento di martedì data la notevole importanza di ciò che verrà presentato. La prima cosa a cui si potrebbe pensare, salvo presentazione di un nuovo dispositivo (qualcuno ha detto iTablet?) è l’introduzione di un servizio di sottoscrizione musicale per iTunes, che rivoluzionerebbe l’approccio degli utenti verso lo store musicale di Apple. L’ipotesi, suggerita inizialmente anche da Rose, è stata però successivamente accantonata dallo stesso fondatore di DIGG.

Durante la conferenza stampa per l’annuncio dei risultati fiscali tenutasi in luglio, il CFO di Apple Peter Oppenheimer parlò inoltre di una misteriosa product transition che durante il terzo trimestre avrebbe potuto causare una riduzione dei margini lordi sugli introiti. Tale indiscrezione fa pensare ad una possibile revisione dei prezzi di tutta la linea iPod e in particolar modo di iPod touch. Il costo del dispositivo è infatti rimasto invariato nonostante l’introduzione della nuova versione di iPhone, più avanzata e dal prezzo inferiore rispetto alla precedente. Non è da escludere la possibilità che anche iPod touch subisca una revisione, o se preferite un “potenziamento”, che lo riallinei da un punto di vista tecnologico al “cugino” iPhone 3G.

E i nuovi MacBook?

Con rammarico dobbiamo constatare che ci sono buone probabilità che l’evento di martedì non serva a presentare le attesissime versioni rinnovate di MacBook e MacBook Pro su cui si sono avvicendati diversi rumors negli ultimi tempi. La revisione della gamma di portatili di Apple, in ogni caso, non può essere troppo lontana. Indiscrezioni a parte ci sono altri indizi concreti che suggeriscono l’imminenza del lancio di una nuova serie di laptop, come la necessità da parte di Apple di implementare in tempi relativamente brevi le nuove CPU Intel Montevina (nonostante le voci circa un custom chipset) sulle proprie macchine o la eco-promessa, da parte di Steve Jobs, di eliminare le scocche in plastica trattata con ritardanti di fiamma entro la fine del 2008.

E voi cosa vi aspettate dall’evento di martedì?

[via Ars]