PIN allo spegnimento per prevenire il furto dell’iPhone

di Andrea "C. Miller" Nepori 17

Nei mesi successivi al lancio del servizio Find My iPhone si sono moltiplicati i report su ladri e malviventi beccati grazie alla funzionalità di localizzazione. Ne sentiamo parlare sempre meno, vuoi perché si è spento l’interesse mediatico, vuoi perché probabilmente i ladri hanno capito che la prima cosa da fare con un iPhone rubato è spegnerlo. Un’ottima idea di Cabel Sasser, condivisa su Twitter, potrebbe però prevenire il problema.



L’idea di Sasser, uno dei fondatori della nota software house Panic (quelli di Coda, per capirci), è semplicissima:

“Quando il mio iPhone è stato rubato l’anno scorso a San Francisco, l’hanno subito spento per bloccare Find My iPhone”, ha scritto lo sviluppatore in un suo tweet. “Idea per le Impostazioni: ‘Richiedi PIN allo spegnimento’”.

Tutto lì, in effetti: dare all’utente un’opzione che, se attivata, impone l’inserimento del PIN prima dello spegnimento.
Ladro gabbato (un po’ più a lungo, per lo meno) e Find My iPhone sempre attivo. O almeno fino a quando i malintenzionati si faranno ancora più tech-savvy e scopriranno la modalità Uso in Aereo.

Il tempismo per suggerire una simile modifica, in ogni caso, è ottimo, dato che proprio in questo periodo Apple sta raccogliendo i feedback degli sviluppatori su iOS 6.
L’aggiunta di una simile opzione non dovrebbe richiedere particolare sforzo e visto che a suggerirla è una personalità così prominente della Apple Community come Cabel Sasser (il che ha garantito ampia copertura alla proposta) non è da escludere che a Cupertino qualcuno possa ascoltare e provvedere.