iPhone 3G: tracce di copia-incolla nel SDK?

di Andrea "C. Miller" Nepori 3

Apple ha distribuito ieri agli sviluppatori la prima beta della nuova versione 2.1 del firmware per iPhone e iPod Touch. Nel nuovo software sarebbero presenti importanti novità come l’implementazione delle funzioni di navigazione GPS e della Push Notification, che servirà a simulare la presenza in background di alcune applicazioni. Non è da escludere tuttavia che già con il prossimo firmware Apple potrebbe attivare la tanto attesa funzione di Copia-Incolla, poiché, come scoperto da uno sviluppatore, le basi per questa implementazione potrebbero essere già presenti nell’attuale versione del SDK.

Come segnalato da AppleInsider, un anonimo programmatore (non può essere altrimenti  causa del manto nero  del NDA che copre ogni aspetto del SDK) ha scoperto alcune interessanti stringhe all’interno del file Localizable.String inglese presente nella cartella WebKit.framework della suite di sviluppo software. All’interno è possibile leggere alcuni riferimenti a funzioni non implementate fra le quali anche il copia-incolla.

Come ricorderete la possibilità che il copia-incolla possa venir implementato su iPhone e iPod touch in un futuro non troppo lontano è stata suggerita anche da Greg Joswiak, responsabile del marketing per iPod e iPhone, che in un intervista ha fatto sapere che il copia-incolla non era semplicemente nella lista delle priorità di iPhone 3G.

Tuttavia non v’è certezza che le funzioni scoperte nel file possano esplicitamente riferirsi all’iPhone poiché nello stesso file si trovano riferimenti al Finder, a Spotlight e ad altre features di Mac OS X. In pratica potrebbe trattarsi anche di un file per la localizzazione del WebKit che non riguarda direttamente lo sviluppo per iPhone.

Il Software 2.1 è atteso per settembre. Secondo i rumors più quotati Apple potrebbe rilasciare a breve un primo aggiornamento del firmware, il 2.0.1, per risolvere i problemini di gioventù del nuovo Software 2.0.

Image Courtesy of AppleInsider.