iPhone 12, eliminazione del Notch sempre più probabile

di Gio Tuzzi Commenta

E’ da tempo che si ipotizza la possibilità di poter puntare su un iPhone 12 totalmente differente dai modelli del passato, uno smartphone rivoluzionario che si ritroverà con un’estetica ed una tecnologia di grande livello, da ammaliare tutti i sostenitori di Apple.

In realtà per ora non c’è una concretezza di tutto ciò che emerge dai rumors, in quanto l’azienda di Cupertino non ha ancora pensato a come possa essere definitivamente l’iPhone 12, ma ci sono dei concept, come quelli di Ben Geskin, che fanno sperare ad un nuovo top di gamma libero completamente dal Notch. Apple ha avuto senza dubbio il merito di introdurre questa particolarità estetica, utile per avere cornici pressoché assenti, ma puntando su una tacca nella parte superiore del display dove lasciare i vari sensori anteriori.

Phone 12

L’eliminazione del Notch sull’iPhone 12 e conseguenze economiche

Tutte le altre aziende hanno ripreso questa novità in passato, ma ormai si parla già di superamento tecnologico che bisogna prendere in considerazione per aggiornarsi e modernizzarsi ulteriormente. Ecco che allora si pensa ad un iPhone 12 senza Notch, una possibilità concreta che però potrà riferirsi esclusivamente al modello più costoso della prossima famiglia di top di gamma targata Apple. L’eliminazione del Notch comporterebbe inevitabilmente l’adozione del Touch ID e del sensore fotografico al di sotto del display, con tecnologie che richiederanno un costo di produzione maggiore, senza poi trascurare la volontà di puntare sulla connettività 5G. In questo modo si dovranno adottare antenne molto più visibili ed ampie, senza poi contare l’aumento dello spessore del device che si ritroverà ad essere molto simile all’iPhone 4.

Cosa bisogna aspettarsi dall’iPhone 12?

Dai concept proposti da Ben Geskin si può facilmente notare come potrebbe essere questo iPhone 12 senza Notch, ma altri modelli punteranno comunque su questa particolare banda che noteremo ancora per un po’ di tempo sugli iPhone. Apple ormai ha deciso di proporre diversi modelli dei propri smartphone, non focalizzandosi più su un solo dispositivo e ciò le permetterà di sperimentare più cose, azzardando anche dispositivi più interessanti dal punto di vista estetico e tecnologico che però inevitabilmente avranno un costo molto alto. Nelle prossime settimane si inizierà a delineare il percorso sul quale Apple vorrà dirigersi per i nuovi top di gamma, con un possibile iPhone 12 rivoluzionario che potrà finalmente accontentare i più esigenti.