Pandora Box, risparmiare sulle applicazioni per iPhone

di Tiziano Dal Betto 1

Nome: PandoraBox 1.0
Categoria: Produttività – Licenza: Gratuita
Data di rilascio: 28/03/2009 – Piattaforma: iPhone – iPod touch (firmware 2.0)

Ricordate l’applicazione App Sniper che vi abbiamo presentato qualche tempo fa? Vi rinfresco la memoria: era un’utility per tracciare tutte le applicazioni in sconto presenti su App Store e in grado di monitorare quelle di nostro interesse per controllare se subiscono una variazione, si spera sempre al ribasso, di prezzo.

App Sniper ha però un piccolo difetto: il prezzo, che per quanto sia di soli 79 centesimi, presto recuperati grazie alle funzionalità dell’applicazione, fa storcere il naso ai più, diciamo, accorti di noi amanti delle applicazioni freeware (per principio o taccagneria, vedete voi). Ebbene, se volete risparmiare anche quegli ultimi 79 centesimi, Pandora Box è l’applicazione che fa per voi.

Pandora Box si presenta in modo molto simile ad App Sniper. Poiché le applicazioni sono quasi identiche, farò un confronto di quelle che sono le analogie e le differenze tra le due. Ci sono cinque pulsanti in perfetto stile iPhone (o iPod Toch, non discriminiamo) che rappresentano le diverse aree tematiche e funzionalità del programma.

Il primo tasto virtuale ci consente di vedere tutte le applicazioni che hanno subito un abbassamento di prezzo negli ultimi tre giorni. Uno switch nella parte alta del display ci permetterà di discriminare le applicazioni che sono diventate (eventualmente temporaneamente) gratuite da quelle che hanno avuto uno sconto sul prezzo.

In bella vista abbiamo l’icona dell’applicazione, con il nome del produttore e del programma, con il prezzo originale e quello scontato (FREE per le applicazioni gratuite). Confrontando questa schermata con quella di App Sniper, vediamo subito un paio di differenze. La prima è che Pandora Box non segnala la percentuale di sconto. La seconda è che non vengono evidenziate le applicazioni che sono andate in sconto dall’ultima volta che abbiamo usato l’applicazione (trovo questa funzione molto utile con App Sniper, per rendermi subito conto quante applicazioni devo controllare). App Sniper inoltre mostra con un badge il numero di queste applicazioni in sconto.

Toccando il nome dell’applicazione, possiamo vederne la descrizione presa dall’App Store, comprensiva dello screenshot. Sfiorando l’immagine, verranno caricate tutte le schermate eventualmente presenti, che potranno essere sfogliate come le fotografie. Da questa schermata è possibile acquistare l’applicazione (Pandora Box viene chiuso e si apre l’App Store), oppure si può inserire il programma nella schermata dei preferiti. In App Sniper in più era possibile vedere un grafico dell’andamento del prezzo dell’applicazione, bannare il venditore ed inviare una mail ad un amico per segnalare il programma.

In modo analogo funziona la sezione delle applicazioni nuove, in cui verranno mostrati, sempre divisi tra gratuiti e a pagamento, tutti i programmi pubblicati nelle ultime 72 ore.

La sezione Favorites invece mostrerà tutti i programmi che abbiamo deciso di tenere d’occhio, e ci segnalerà con un badge la presenza di applicazioni che hanno subito un cambio di prezzo. Diversamente da App Sniper non è possibile scegliere la soglia di prezzo sotto la quale avvisarci.

È presente una funzione di ricerca, attraverso la quale è possibile trovare un’applicazione per metterla nell’elenco delle osservazioni. Nelle opzioni, infine, è possibile solamente scegliere la valuta con la quale mostrare i prezzi dei programmi.

In definitiva, se avete 79 centesimi da spendere, App Sniper è un prodotto più completo e più curato, nonostante i suoi frequenti crash. Altrimenti Pandora Box è un’ottima soluzione economica.

Pandora Box è disponibile nell’App Store di Apple nella categoria “Produttività” gratuitamente.