Tutte le novità di Messaggi in iOS 8

di Lorenzo Paletti 1

Dopo OS X Yosemite, sul palco della WWDC è il momento di iOS 8. Tra le novità più importanti del sistema operativo mobile di Cupertino c’è certamente una nuova versione dell’app Messaggi che, sembra chiaro, ha preso più di qualche spunto da WhatsApp. Ecco le novità di Messaggi in iOS 8.

Messaggi di gruppo

Quando si utilizza Messaggi per inviare e ricevere messaggi di gruppo è ora possibile controllare come mai prima la conversazione. Messaggi, in iOS 8, permette di nominare la conversazione, aggiungere e rimuovere persone dopo che la conversazione è stata creata, bloccare le notifiche per la conversazione e lasciare la conversazione (nei casi in cui il disturbo diventasse eccessivo o la discussione si fosse conclusa).

Condivisione posizione

La nuova versione di Messaggi introdotta in iOS 8 permette di condividere con facilità la propria posizione con un’altra persona. Anche durante la conversazione, è possibile conoscere (come avviene per Trova i miei amici) la posizione di una persona anche durante la conversazione. La posizione può essere condivisa per un’ora, un giorno, o per sempre.

WWDC 2014 06-2456811 alle 20.02.31

Messaggi Vocali

Tenendo premuto il pulsante per l’invio del testo, Messaggi permette ora di inviare una nota vocale. Un breve file contenente solo audio con il quale è possibile rispondere rapidamente ad una persona. È possibile ascoltare il messaggio semplicemente avvicinando il telefono al proprio orecchio, proprio come se si stesse ascoltando una telefonata (o parlando con Siri).

WWDC 2014 06-2456811 alle 20.06.02

Allegati

Tutti gli allegati ricevuti durante una conversazione vengono raccolti in un solo gruppo di immagini e video. È possibile accedere a questi file semplicemente premendo il pulsante Dettagli nell’angolo in alto a destra della schermata di Messaggi.

WWDC 2014 06-2456811 alle 20.03.39
Sostanzialmente tutte queste funzioni sono presenti su WhatsApp da tempo. L’applicazione, di recente acquisita da Facebook, è forse la più utilizzata applicazione di messaggistica istantanea che è possibile scaricare per il proprio smartphone. Apple risponde così a tutte quelle novità.