Bug per gli iPad dopo l’aggiornamento iOS 9.3.2: ecco cosa fare

di Luigi De Girolamo Commenta

Bug per gli iPad dopo l'aggiornamento iOS 9.3.2, al punto che Apple è stata costretta ad annunciare ai propri utenti cosa fare con l'assistenza in attesa di ulteriori comunicazioni ufficiali da parte del produttore

iOS 9.3.2

Ci sono ancora molti nodi da sciogliere in seguito alla distribuzione dell’aggiornamento iOS 9.3.2 da parte di Apple. Doveva trattarsi di un banalissimo minor upgrade, pensato soprattutto per consentire agli utenti di attivare la nuova funzione Night Shift con il risparmio energetico attivato, ma evidentemente le cose non sono andate così. Almeno per quanto concerne coloro che utilizzano un iPad.

Andando più nello specifico, il pubblico in questione afferma che dopo aver effettuato l’installazione del pacchetto software sia trapelato un imprecisato “Errore 53“, che renderebbe i singoli iPad difficilmente utilizzabili in svariati contesti. Una questione di certo non prevista da Apple e che a questo punto richiede per forza di cose un tempestivo intervento software da parte degli sviluppatori del colosso di Cupertino.

Qui di seguito vi riportiamo quanto affermato da iMore, che credo finirà con l’attirare l’attenzione di tantissime persone che dispongono di un iPad e che al contempo sono andate incontro al suddetto problema:

“We’re looking into a small number of reports that some iPad units are receiving an error when updating the software,” an Apple spokesperson told iMore. “Those unable to restore their device through iTunes should contact Apple support”.

Insomma, fino a nuove comunicazioni da parte di Apple, ma soprattutto fino a quando non verrà ufficializzato un nuovo aggiornamento software, non vi resta da fare altro che recarvi presso il centro autorizzato più vicino a casa vostra, sperando che la riparazione dei tablet danneggiati sia efficace e veloce. Resta il fatto che un piccolo danno d’immagine per Apple sia innegabile, in attesa di capire se giungeranno ulteriori comunicazioni ufficiali dall’azienda.