Microsoft mette a confronto MacBook Air e Lenovo Yoga 3 Pro

di Lorenzo Paletti Commenta

Microsoft sta usando una tecnica che Apple ha usato per anni nei suoi spot. Con un confronto diretto tra i prodotti della sua azienda e quelli di Cupertino, Redmond vuole mostrare le potenzialità dei suoi dispositivi (e quelli dei suoi partner) quando messi accanto ai computer di Apple. L’ultimo spot di Microsoft si concentra sul MacBook Air e sul nuovo portatile Yoga 3 Pro di Lenovo.

macbook air

Microsoft sta usando una tecnica che Apple ha usato per anni nei suoi spot. Con un confronto diretto tra i prodotti della sua azienda e quelli di Cupertino, Redmond vuole mostrare le potenzialità dei suoi dispositivi (e quelli dei suoi partner) quando messi accanto ai computer di Apple. L’ultimo spot di Microsoft si concentra sul MacBook Air e sul nuovo portatile Yoga 3 Pro di Lenovo.

Lo spot mette a confronto i due computer. Prima mostrando lo spessore inferiore di Yoga 3 (13mm contro i 17mm di MacBook Air), quindi illustra come Yoga possa essere usato in tre differenti configurazioni (Tablet e Tent) per trasformarsi in “diversi dispositivi”. Cosa che MacBook Air, chiaramente, non può fare.

Lo spot termina con una mano che prova a scorrere sullo schermo di MacBook Air (chiaramente non sensibile al tocco) mentre compare sullo schermo la scritta Game Over.

Yoga 3 è il dispositivo perfetto per illustrare la strategia commerciale di Microsoft e la grande differenza rispetto alla strada intrapresa da Apple. Microsoft pensa che ogni dispositivo debba fare le funzioni degli altri dispositivi con i display di dimensioni paragonabili.

Questo significa che un computer deve funzionare anche come un tablet. Ecco perché Surface e Yoga 3 sono ibridi PC/Tablet invece che dispositivi con una propria identità.

Apple, al contrario, sembra convinta che il mercato dei tablet e quello dei computer possano sopravvivere separatamente, con funzioni, scopi e usi diversi. È vero, Yoga 3 è molto diverso da MacBook Air. Ma il punto è che MacBook Air non ci prova nemmeno ad essere simile a Yoga 3. Perché è un classico computer portatile. Senza schermo touch. Senza improbabili cerniere che permettono di usare il dispositivo in qualsiasi orientazione. È solo un computer portatile.

via