Yosemite 10.10.1 – la prima beta agli sviluppatori

di Lorenzo Paletti 2

Mentre vengono scoperte clamorose falle in OS X Yosemite che sono scappate ad Apple per anni (presenti fin da OS X 10.8.5), Cupertino rilascia la prima beta di OS X 10.10.1 per gli sviluppatori.

10_10_1_14b17-800x147

Mentre vengono scoperte clamorose falle in OS X Yosemite che sono scappate ad Apple per anni (presenti fin da OS X 10.8.5), Cupertino rilascia la prima beta di OS X 10.10.1 per gli sviluppatori.

Sono passate circa tre settimane da quando Cupertino ha rilasciato il suo ultimo sistema operativo su Mac App Store. Disponibile gratuitamente, OS X Yosemite ha ricevuto un grande apprezzamento da parte degli utenti Mac, che lo hanno installato più rapidamente di OS X Yosemite.

La nuova beta, numerata 14B17, è disponibile tramite Aggiornamento Software su Mac App Store e attraverso il Mac Dev Center. Non è ancora chiaro quali siano gli aggiornamenti e le migliorie apportate dall’update, ma pare che l’aggiornamento risolva alcuni bug tra cui un problema con le connessioni WiFi che ha causato più di qualche grattacapo a diversi utenti.

Apple, con questo aggiornamento, chiede agli sviluppatori di concentrarsi proprio su Wi-Fi, oltre che sugli account Exchange all’interno di Mail e Centro Notifiche.