iMac Pro, in arrivo la super protezione e la connettività mobile

di Gio Tuzzi Commenta

iMac Pro sotto la luce dei riflettori, visto che secondo le ultime notizie è in arrivo la super protezione e la connettività mobile. Vediamo cosa c'è da sapere in merito

Non dovrebbe tardare molto ad arrivare sul mercato il nuovo iMac Pro, un vero e proprio gioiellino per il campo dei computer al quale Apple sta lavorando assiduamente per garantire il meglio ai propri utenti. Con molta probabilità bisognerà attendere i primi mesi del 2018 per poter assistere a questo interessante iMac Pro nuovo di zecca e dalle ultime indiscrezioni sono emerse anche nuove funzionalità che lo riguardano.

Stiamo parlando di un computer che ha un valore di mercato altissimo, si può arrivare anche a superare i 5000 dollari per acquistare un iMac Pro ed è per questo che Apple sembra stia studiando un nuovo progetto in grado di garantire massima protezione a tale device. Nel dettaglio, tra i vari firmware per i Mac, sono state scovate le prove di connettività mobile proprio per il nuovo iMac Pro, il che lascia pensare ad interessanti novità in arrivo con tale device.

Apple vuole fornire la massima sicurezza ai vari utenti, è ciò che ha sempre fatto anche con il mondo smartphone e questa volta vuole ampliare i propri orizzonti. In poche parole questo nuovo iMac Pro si ritroverà con una protezione antifurto altamente avanzata, in perfetto stile “Trova il mio iPhone”.

La funzione sarà praticamente la stessa che ritroviamo sugli iPhone e sarà attiva anche a computer spento. A quanto pare non ci sarà solo un aggiornamento estetico e di potenza per il nuovo iMac Pro, ma si attendono conferme a riguardo.