iPhone 11, boom di vendite anche in Cina

di Giovanni Tripodi Commenta

Buone notizie arrivano per Apple dal mercato cinese, dopo anni di dominio assoluto degli smartphone Android, ecco finalmente arrivare un po’ di luce per l’azienda di Cupertino, grazie soprattutto all’impennata di vendite fatta registrare dall’iPhone 11.

Si sa come da tempo Apple abbia avuto problemi ad insidiarsi nel mercato cinese, ma ora qualcosa sta cambiando e parte del merito va dato sicuramente anche dalle politiche di riduzione di costi indette da Apple proprio in Cina. Un passo importante che lascia sperare a qualcosa di più interessante per il futuro, soprattutto quando arriveranno sul mercato i nuovi iPhone 12.

iPhone 11

iPhone 11 di successo in Cina anche senza 5G

Ciò che lascia abbastanza stupiti è che il successo dei vari modelli di iPhone 11 in Cina sia avvenuto nonostante non siano dotati della connettività 5G. Basti pensare come sul mercato cinese ci sia stato un vero boom di smartphone con tale tecnologia, ben un terzo dei device venduti si ritrova con il 5G.

A quanto pare però la mancata presenza della connettività 5G sull’iPhone 11 non ha frenato i cinesi che hanno deciso di accaparrarsi lo stesso questo dispositivo, garantendo finalmente ad Apple una bella risalita nei brand più venduti sul mercato cinese. Ora Apple occupa il quarto posto in classifica, certo la concorrenza in Cina è spietata, ma chissà che non possa essere il primo passo verso un futuro totalmente differente.

La crescita di Apple in Cina nel secondo trimestre del 2020

La società di Cupertino può sicuramente sorridere, grazie ad un +32% di vendite fatto registrare nel secondo trimestre del 2020 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L’iPhone 11 è stato al momento il dispositivo Apple più venduto in Cina, ma una mano all’azienda di Cupertino è stata data anche dal’iPhone SE 2020, che sta riuscendo ad ottenere ottimi risultati in un mercato dominato esclusivamente da smartphone Android.

Il vento per Apple sembra essere finalmente cambiato in Cina, ovviamente l’azienda spera di poter ottenere risultati ancora più positivi con l’arrivo degli iPhone 12, modelli che porteranno con sé delle novità interessanti, in primis il 5G, tanto amato proprio dai cinesi. La sfida è stata lanciata, ora bisognerà capire se effettivamente questa positività potrà durare a lungo, intanto aver di gran lunga superato Xiaomi in Cina è un traguardo importantissimo per l’azienda di Cupertino.