Keystation Mini 32 di M-AUDIO, tastiera MIDI compatibile con iPad: Recensione




La Keystation 32 di Avid M-Audio è una tastiera midi da 32 tasti compatibile con Mac, PC e soprattutto con iPad. Grazie ad una dimensione ridotta dei tasti, la Keystation 32 è estremamente compatta e portatile. A queste caratteristiche si aggiunge un prezzo basso che la rende appetibile ad un vasto panorama di iPad-musicisti di livello non professionale.
Grazie alla collaborazione di SoundWave, distributore italiano di prodotti Avid M-Audio, ho potuto testare approfonditamente la Keystation Mini 32. Ve ne parlo in questa recensione.

mini32_banner

Caratteristiche generali

Come accennavo nell’introduzione, la Keystation Mini 32 di M-Audio è caratterizzata da una generale compattezza costruttiva, resa possibile soprattutto dall’impiego di tasti più piccoli rispetto allo standard. Il peso contenuto la rende particolarmente adatta al trasporto (in una borsa per computer è praticamente impercettibile).

La scocca in materiale plastico richiama il look del metallo spazzolato, ma contribuisce alla leggerezza del dispositivo. Anche in questo caso non tragga in inganno la natura del materiale che non va a detrimento di una generale “solidità” dello strumento.

keystation2Alla sinistra della tastiera trovano spazio la ghiera del volume e alcuni tasti di controllo per l’attivazione del sustain, la regolazione dell’ottava, l’attivazione del Pitch Bend e della Modulazione e la modifica di alcuni parametri attraverso la tastiera (v. videorecensione). I tasti sono tutti assegnabili, per garantire il maggior controllo possibile nell’utilizzo delle proprie DAW.

Nella confezione, oltre alla tastiera, sono inclusi un cavo USB – USB mini per il collegamento ai dispositivi e l’alimentazione, le istruzioni e un coupon per il download gratuito del software Avid Ignite per Mac e PC.

Videorecensione

Collegamento

Per il collegamento della Keystation Mini 32 ad un Mac non è necessario installare alcun driver perché la periferica viene riconosciuta subito non appena connesso il cavo USB.
Nel caso dell’iPad è necessario invece munirsi dell’adattatore USB incluso nel Camera Connection Kit di Apple (o altro compatibile).

Quella che può sembrare una limitazione in realtà è un aspetto positivo. In questo modo la tastiera, per quanto iPad-compatibile, non ha necessità di aderire alle costose specifiche tecniche necessarie per ottenere la licenza “Made for iPhone” fornita da Apple e il cavo per il collegamento a tutti i dispositivi è uno e uno solo. Tutte caratteristiche che permettono ad M-AUDIO di commercializzare la Keystation Mini ad un prezzo particolarmente competitivo.




Una volta collegata al dispositivo la tastiera può subito essere utilizzata per suonare ed è immediatamente compatibile con qualsiasi programma che supporta Core Midi (vale a dire praticamente tutti gli strumenti virtuali e la maggior parte dei programmi musicali disponibili su App Store per iPad).

keystation1

Utilizzo

La compattezza e la leggerezza della Keystation Mini 32 di M-Audio sono i due punti di forza che la rendono portatile e adatta all’utilizzo on-the-go.
Le dimensioni ridotte dei tasti non inficiano del tutto l’utilizzo della tastiera ma ne limitano ovviamente la versatilità anche se, va specificato, sono comunque sensibili alla velocity e permettono comunque una minima espressività dinamica durante la registrazione di strumenti virtuali.

E’ abbastanza ovvio che il target della Keystation Mini 32 non è quello dei pianisti virtuosi e la tastiera non è uno strumento di registrazione professionale per la registrazione in studio. Del resto anche il prezzo, assai contenuto, la posiziona come una valida alternativa sempre disponibile alle tastiere virtuali disponibili su iPad. Se lo scopo è appuntare velocemente l’idea per una linea di basso, arricchirla magari con delle percussioni e una melodia al pianoforte (giusto per fare un esempio rapido), la Keystation Mini può essere lo strumento giusto da portare sempre appresso.

Conclusione

Keystation Mini 32 di M-Audio è un prodotto “onesto”, perché ben progettato e perfetto per lo scopo per cui è pensato: fornire a chi che utilizza l’iPad per registrare le proprie idee musicali uno strumento economico e super-portatile per migliorare la qualità delle registrazioni “in mobilità”.

I limiti rispetto ad una tastiera più grande, magari con 32 tasti di dimensioni standard, è abbastanza evidente, certo, ma come già accennato i compromessi progettuali sono giustificati dallo scopo del prodotto.

La qualità dei materiali è buona. L’estrema leggerezza e la costruzione plastica, ma non “plasticosa”, non minano la solidità generale e l’esperienza d’uso, che rimangono più che soddisfacenti visti i presupposti del prodotto.

Il prezzo infine è molto attraente, perché rende la Keystation Mini particolarmente appetibile anche per il musicista che magari ha già a disposizione una tastiera midi di dimensioni standard ma potrebbe aver bisogno di una “companion keyboard” da mettere nella sacca del computer o in valigia.


Prodotto: Avid M-Audio Keystation Mini 32
Prezzo: 62€ (ufficiale).
Fino al 31 Marzo 2014 in offerta a 39€ presso i rivenditori presenti in questa pagina del sito di Soundwave.
Dove trovarlo: Apple Store Online
Giudizio finale: 8/10. Rapporto qualità prezzo ottimo, buona versatilità. Le limitazioni sono quelle che ci si può aspettare data la dimensione ridotta dei tasti. Ottima solidità generale che la rende adatta al trasporto. Perfetta come “companion keyboard” da affiancare ad una tastiera Midi di dimensioni maggiori per le esecuzioni in Studio.