Apple Watch senza rivali nel mercato smartwatch, continua il primato incontrastato

di Gio Tuzzi Commenta

Buone notizie per Apple che continua ad essere la regina incontrastata del mercato smartwatch grazie ai suoi Apple Watch.

Stando agli ultimi dati forniti da Strategy Analytics Apple è riuscita a rappresentare quasi la metà del mercato globale degli smartwatch nel terzo trimestre del 2019. Rispetto infatti allo scorso anno, tenendo presente lo stesso periodo, l’intero settore ha fatto registrare una crescita del ben 42%, con spedizioni che sono arrivate a 14,2 milioni di unità. Considerando come nel terzo trimestre del 2018 gli Apple Watch venduti siano stati 10 milioni, si può notare una crescita esponenziale per tale smartwatch che continua ad essere il più ricercato dagli utenti.

dati apple watch

L’incredibile crescita dell’Apple Watch nell’ultimo anno

Approfondendo ancora più nel dettaglio i dati provenienti da Strategy Analytics, le spedizioni di Apple Watch hanno raggiunto i 6,8 milioni di unità nel terzo trimestre del 2019, una crescita del ben 51% rispetto ai 4,5 milioni dello stesso periodo del 2018. Nonostante quindi la concorrenza si stia adoperando per fornire smartwatch di qualità, potendo anche a volte puntare su prezzi inferiori rispetto a quelli proposti da Apple, non è in grado al momento di competere con l’Apple Watch, in tutte le diverse varianti proposte in questi ultimi anni.

Samsung e Fitbit ancora molto indietro per contrastare l’Apple Watch

Basti pensare come gli antagonisti principali, come Samsung e Fibit, stiano ancora molto indietro. Gli smartwatch dell’azienda sudcoreana infatti hanno fatto registrare spedizioni di 1,9 milioni di unità nel terzo trimestre del 2019, sicuramente un buon incremento rispetto allo scorso anno, ma nettamente inferiore ai numeri di Apple. Stessa situazione per Fitbit che, occupando la terza posizione di questa speciale classifica relativa al mercato smartwatch, ha venduto solo 1,6 milioni di unità nel periodo sopra menzionato, situazione che l’ha portata anche ad essere scavalcata in classifica proprio da Samsung. Se quindi parliamo di quota di mercato, Apple rappresenta il 47,9 % delle vendite totali di smartwatch a livello globale. Bisogna ora capire come si comporterà la concorrenza e sicuramente sarà interessante scoprire cosa potrà regalarci Fitbit dopo esser stata acquistata da Google. L’azienda di Mountain View proverà a dare uno scossone al mercato smartwatch, anche se arrivare ai numeri realizzati da Apple con l’Apple Watch non sarà assolutamente semplice e ci vorranno molti anni ancora.